F1 2017 Test Barcellona-1 Day-3: da un finlandese ad un altro, Bottas davanti a tutti

Terza giornata di test invernali 2017 a Barcellona. La Mercedes si riprende la vetta della classifica dei tempi, piazzando al comando Valtteri Bottas, con il crono di 1:19.705, utilizzando la mescola più morbida tra quelle disponibili, ovvero la Ultrasoft. Ancora una volta, la Ferrari è lì, con Sebastian Vettel 2° a +0.247. Il tedesco ha ottenuto il tempo con gomma Soft, la più testata quest’oggi, avendo un piccolo problema (pare di pescaggio della benzina) a 5 minuti dalla bandiera scacchi, restando fermo sul rettilineo dei box.

Valtteri Bottas, autore del miglior tempo nella terza giornata di test invernali 2017 al Montmelò (foto da: f1fanatic.co.uk/Charniaux/XPB Images)

A seguire ecco Daniel Ricciardo (+1.448, Soft), il quale, però, non può dirsi soddisfatto poichè, dopo una buona mattinata, ha passato praticamente tutto il pomeriggio ai box per dei problemi agli scarichi, tornando in pista solo nel finale. Motorizzati Renault comunque in miglioramento, come si evince dal 4° tempo di Jolyon Palmer (+1.691, Soft), che precede il compagno di squadra, Nico Hulkenberg (+2.086, Soft). L’inglese, ad inizio giornata, è stato autore di un fuoripista in curva 3.

Scala posizioni anche la Sauber, con Marcus Ericsson 6° (+2.119, Supersoft) e protagonista di una giornata proficua in termini di mole di lavoro. Come Bottas ieri, oggi è toccato a Lewis Hamilton di districarsi nella simulazione di gara, portando a casa un best lap che gli è valso la 7° posizione (+2.385, Soft). Quindi troviamo Romain Grosjean (+2.413, Supersoft), davanti al protagonista in negativo di giornata, ovvero il rookie della Williams Lance Stroll (+2.646, Soft), autore di un’uscita di pista al mattino e di un incidente in uscita da curva 5 a poco meno di due ore dalla bandiera scacchi. Alle spalle del canadese ecco Fernando Alonso (+2.893, Ultrasoft), Carlos Sainz (+3.835, Medium), Alfonso Celis (+3.863, Ultrasoft) e, a chiudere, Daniil Kvyat (+4.247).

Riguardo ai giri percorsi, il migliore, preso singolarmente, è Vettel, con 139 tornate all’attivo. Il ferrarista precede Ericsson (126) e Stroll (98). Il pilota che ha percorso meno giri è stato Kvyat (31), davanti al team-mate Sainz (32) e a Hulkenberg (42). Globalmente, la Mercedes è ancora nettamente davanti (170), mentre Renault e Toro Rosso hanno completato rispettivamente 93 e 63 giri.

Classifica e tempi della terza giornata di test invernali 2017 (foto da: f1fanatic.co.uk)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo