Copa America 2019, risultati 1° giornata gruppo B: Argentina già ko, storico punto per il Qatar

L’Albiceleste delude subito, i campioni d’Asia sorprendono e si regalano un’altra grande notte.

Sono arrivate subito le prime sorprese in questa Copa America ed arrivano dal gruppo B. La sorpresa più grande è la sconfitta dell’Argentina che ci si aspettava molto più aggressiva e vogliosa di far bella figura dopo un brutto Mondiale. L’Albiceleste, invece, ha iniziato ancora una volta in modo pessimo una competizione ufficiale, facendosi battere 2-0 dalla Colombia, regalando il primo posto ai Cafeteros.

Il primo tempo non regala emozioni né da una parte né dall’altra con la Colombia più interessata a difendersi che ad attaccare, mentre l’Argentina tiene il possesso della sfera. Sono però i primi ad avere l’occasione più grande quando Armani combina un pasticcio con Otamendi e quasi non fa segnare gli avversari. Nella ripresa, l’Argentina è più vivace e crea due occasioni per passare in vantaggio ed in una di queste Ospina è bravissimo ad opporsi. La partita si sblocca al 71′ con un destro fantastico di Martinez che fredda Armani che si tuffa ma non può opporsi.

A quattro minuti dal termine, la Colombia la chiude con la zampata vincente dell’atalantino Duvan Zapata che manda definitivamente al tappeto l’Albiceleste che ora non può più sbagliare. Sorpresa anche nell’altra partita del gruppo B, con il Paraguay che si fa rimontare un doppio vantaggio dal Qatar. I campioni d’Asia non vogliono fare la comparsa, ma la partita inizia malissimo con un rigore concesso agli avversari e segnato da Oscar Cardozo.

Il vantaggio rende la gara divertente ed il Qatar ha le occasioni per pareggiare, ma rischia di subire anche il secondo gol, con il Paraguay che non sta di certo a guardare. Si arriva così alla ripresa ed il Paraguay firma il raddoppio al 56′ con un siluro da fuori di Gonzalez che sembra chiudere i giochi. I campioni d’Asia, però, non sia arrendono e riaprono la contesa con Alì Almoez al 67′ con un meraviglioso destro a giro che scavalca Fernandez. Passano nove minuti ed il Qatar trova anche il 2-2 con Khoukhi che tutto solo tira addosso a Fernandez che non respinge come si deve il pallone che finisce in rete. Primo storico punto per il Qatar, il Paraguay è loco come il suo allenatore.

TABELLINI

Argentina 0-2 Colombia 71′ Rodriguez, 86′ Zapata

ARGENTINA (4-4-2): Armani; Saravia, Pezzella, Otamendi, Tagliafico; Lo Celso, G. Rodriguez (dal 67′ G. Pizarro), Paredes, Di Maria (dal 46′ De Paul); Messi, Aguero (dal 79′ M. Suarez). Ct: Lionel Scaloni

COLOMBIA (4-3-3): Ospina; Medina, Mina, Sanchez, Tesillo; Cuadrado (dal 64′ Lerma), Barrios, Uribe; J. Rodriguez, Falcao (dall’81’ Zapata), Muriel (dal 14′ R. Martinez). Ct: Carlos Queiroz

Paraguay 2-2 Qatar 4′ O. Cardozo (P, rig.), 56′ Gonzalez (P), 67′ Alì Almoez (Q), 76′ Khoukhi (Q)

PARAGUAY (4-2-3-1): Fernandez; Valdez, Balbuena, Alonso, Arzamendia; Ortiz, Rojas (dal 79′ R. Sanchez); Perez (dal 46′ Gonzalez), Almiron, Domingues (dall’83’ Iturbe); O. Cardozo. Ct; Eduardo Berizzo

QATAR (4-4-1-1): Al Sheeb; Correia, Al Rawi, Salman, Hassan; Al Haydos, Madibo, Khoukhi, Afif; Hatim (dall’88’ Boudiaf); Alì Almoez. Ct: Felix Sanchez

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei