Champions League, probabili formazioni Ajax-Tottenham: lancieri a caccia dell’impresa, tanti indisponibili per gli ospiti

Domani sera alle ore 21, tutti i riflettori saranno puntati alla semifinale di Champions League, che vedrà protagoniste Ajax e Tottenham. Si ripartirà dal vantaggio di misura degli olandesi, dove nel match di andata hanno dimostrato cinismo sotto porta, e contemporaneamente una grande solidità difensiva. Di Van de Beek la rete che ha permesso ai talentuosi ragazzi guidati da Erik Ten Hag di sbancare il campo del Tottenham. L’1-0 in terra londinese avvicina i lancieri alla finale del Wanda Metropolitano, dove se la vedranno, con ogni probabilità contro il Barca di Ernesto Valverde. 

Davvero una stagione sorprendente per l’Ajax, ancora in corsa per il triplete e il titolo nel campionato di Eredivisie, mentre il Totthenam, reduce da tre sconfitte consecutive, non vive un buon momento di forma. L’Ajax avrà a disposizione due risultati su tre per approdare in finale, mentre il Tottenham è costretto a vincere con due reti di scarto o almeno uno a partire dal 2-1 in poi per rimontare il passo falso commesso all’andata. 

Formazione tipo per l’Ajax, che potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione, ad eccezione di Eiting e Bandé. Solo un cambio rispetto al match di andata, con Mazraoui che insidia Veltman sulla fascia destra; confermati Schone e De Jong a centrocampo. Il peso dell’attacco verrà affidato nuovamente a Tadic, a discapito di Huntelaar che partirà dalla panchina. Alle sue spalle agirà Van de Beek come trequartista; Ziyech e Neres esterni alti nel 4-2-3-1 di mister Ten Hag.

E’ emergenza infortuni in casa Tottenham. Il tecnico Pochettino dovrà ancora rinunciare a Kane, Aurier, Winks e Lamela, ma potrà contare su Vertonghen che ha recuperato dall’infortunio; al suo fianco ci sarà Alderweireld. Favorito Lucas e non Llorente a sostituire l’infortunato Kane come punta di attacco, confermati Alli ed Eriksen che insieme al rientrante dalla squalifica Son, agiranno dietro l’ex PSG. Unico ballottaggio in mediana, dove è sicuro del posto Dier, mentre Sissoko parte favorito a discapito di Wanyama; probabile lo schieramento a quattro in difesa, dove Tripper e Rose agiranno da terzini, ma non è da escludere una difesa a tre composta da Vertonghen, Sanchez e Alderweireld.

AJAX (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Tagliafico; Schone, De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic. All. Erik Ten Hag

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris, Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Dier, Sissoko; Alli, Eriksen, Son; Lucas. All. Mauricio Pochettino

 

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.