Caratteristiche circuito Sepang: GP Malesia di F1

Nella terra di Sandokan, la F1 si muove con disinvoltura dal 1999. Il circuito dell’onnipresente Tilke è interessante con i suoi curvoni e saliscendi, conditi da una tribuna dalla singolare quanto maestosa forma della copertura, che richiama l’atmosfera esotica del profondo Oriente.

sepang

Da Cenerentola come ultima arrivato, si è ormai trasformato in un appuntamento fisso il Gp della Malesia sul tracciato di Sepang. L’esordio in quel tormentato quanto appassionante Mondiale targato 1999 sembra già molto lontano ed in effetti è così perché, da allora, è finita un’epoca, sono cambiati i regolamenti, le macchine e i piloti. Questa pista ha così attraversato una fase di ricambio generazionale, sia tecnico che umano, della F1 proponendo, anno dopo anno, la propria identità con le sue attrezzature logistiche moderne ed efficienti. Sotto questo profilo Sepang è stato il capostipite dei circuiti ultima generazione, un modello di sperimentazione ben riuscito (ma non aggiornato nel corso del tempo) a cui poi si sono ispirate altre strutture, buona parte di esse ideate dallo stesso Hermann Tilke.

Due sono le caratteristiche di Sepang: la presenza di lunghi e rapidi curvoni e la carreggiata molto larga della sede stradale, da incentivare anche sorpassi tripli. A ciò si aggiungono due ampi rettilinei paralleli. Uno di questi è quello del traguardo. Molto interessante è il sistema di curve subito dopo i box. La curva 1, lenta e lunga, impone un consistente rallentamento e molta attenzione a non allontanarsi dalla sua corda per impostare al meglio la traiettoria della successiva controcurva 2 a sinistra, in leggera discesa e molto selettiva nello sfruttamento della trazione in accelerazione. Emblematici dell’aspetto di Sepang sono poi i curvoni 5, 6, 12 e 13 da oltre 200 chilometri orari, il cui nemico peggiore è il sottosterzo. Il curvone numero 13, in particolare, è piuttosto singolare e impegnativo in quanto presenta un disegno molto largo e veloce in entrata per poi chiudersi improvvisamente a gomito verso la conclusione.

La maggiore difficoltà di Sepang è la ricerca della corretta traiettoria in quanto essendo una pista molto larga e dispersiva, occorre trovare i giusti punti di riferimento per impostare le sue lunghe curve con la giusta direzionalità. È un bel mix di velocità e poderose staccate, come quella della curva n. 15, teatro di tanti sorpassi a ruote fumanti. Nelle prime tre edizioni del Gp della Malesia ha dominato il binomio Schumacher-Ferrari, 2001 compreso quando la gara, contrassegnata da un’iniziale acquazzone monsonico, prima ha rimescolato le carte e poi ha registrato il prepotente ritorno ai vertici delle Rosse.

Nel 2003, invece, ecco la gara dei record: primo successo in carriera di Raikkonen, pole e podio per il pilota più giovane nella storia (fino a quel momento), ovvero Fernando Alonso. Quest’ultimo fu protagonista successivamente di una corsa straordinaria nel 2012 vincendo alla Senna in condizioni meteo variabili.

download (3)

Indicazioni Geografiche del Circuito di Sepang:

L’autodromo di Sepang prende il nome dall’omonimo distretto posizionato alla periferia della capitale malese Kuala Lumpur. Nella stessa località in cui sorge la pista si trova anche l’aeroporto internazionale della principale città della Malesia.

Numeri e statistiche del Circuito di Sepang:

malaysia_circuit_map

Lunghezza circuito: 5,543 Km

Giri in Gara: 56. Km totali: 310,408 Km.

Record sul Giro:

In Gara: Juan Pablo Montoya con 1’34”223 alla media di 211,782 km/h nel 2004.

In Prova: Fernando Alonso con 1″32”582 alla media di 215,536 km/h nel 2005.

Sulla Distanza: Giancarlo Fisichella, 56 giri in 1h30’40”529, alla media di 205,397 km/h nel 2006.

Albo d’oro Gran Premio di Singapore di F1

1999 Sepang Eddie Irvine Ferrari

2000 Sepang Michael Schumacher Ferrari

2001 Sepang Michael Schumacher Ferrari

2002 Sepang Ralf Schumacher Williams

2003 Sepang Kimi Raikkonen Mclaren

2004 Sepang Michael Schumacher Ferrari

2005 Sepang Fernando Alonso Renault

2006 Sepang Giancarlo Fisichella Renault

2007 Sepang Fernando Alonso Mclaren

2008 Sepang Kimi Raikkonen Ferrari

2009 Sepang Jenson Button Brawn

2010 Sepang Sebastian Vettel Red Bull

2011 Sepang Sebastian Vettel Red Bull

2012 Sepang Fernando Alonso Ferrari

2013 Sepang Sebastian Vettel Red Bull

2014 Sepang Lewis Hamilton Mercedes

2015 Sepang Sebastian Vettel Ferrari

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.