Calciomercato Roma: Nkoulou prima alternativa a Bartra, idea Brahimi. Tottenham offre Alderweireld e soldi per Zaniolo

Viste le difficoltà nell’arrivare a Bartra del Betis Siviglia, la Roma avrebbe virato su Nkoulou del Torino, ma attenzione all’ipotesi Alderweireld, visto che il Tottenham vorrebbe proporlo, insieme ad un conguaglio da 20 milioni di euro, per Zaniolo. Nel frattempo, piace lo svincolato Brahimi qualora El Shaarawy andasse in Cina allo Shanghai Shenhua 

Il secondo colpo del calciomercato della Roma è stato piazzato: Pau Lopez, portiere del Betis Siviglia. Ma i giallorossi devono ancora rimpiazzare Kostas Manolas, ceduto al Napoli per 36 milioni di euro, oltre a completare la rosa in mediana e in attacco.

Ma andiamo con ordine. La Roma sogna, corteggia e tratta Marc Bartra con il Betis Siviglia. Lo vuole fortemente. Però, il problema è sempre lo stesso: la valutazione. Infatti, i giallorossi considerano davvero troppi i 25-30 milioni di euro che vogliono gli andalusi e non vogliono andare oltre i 20 milioni di euro offerti finora, bonus compresi.

Per questo, il ds Gianluca Petrachi avrebbe già individuato la prima possibile alternativa. Si tratta di una sua vecchia conoscenza, visto che avrebbe messo nel mirino Nicolas Nkoulou, che ha portato due estati fa al Torino, strappandolo, a prezzi davvero super scontati, al Marsiglia. 

Se la valutazione non è eccessiva, perché potrebbe partire per circa 15 milioni di euro, a rallentare la trattativa potrebbero essere sia i rapporti non proprio idilliaci di Petrachi con Urbano Cairo, sia la volontà del presidente del Torino di non cedere nessuno dei suoi big in vista della partecipazione ai preliminari di Europa League

In aiuto della Roma potrebbe arrivare il Tottenham, che nelle prossime ore presenterà un’offerta ufficiale per Nicolò Zaniolo: 20 milioni di euro e il cartellino di Toby Alderweireld. Il difensore centrale belga piace da sempre ai giallorossi, che però vorrebbero solo cash per lasciar partire il proprio gioiello, non più considerato così incedibile come un paio di mesi fa. 

Infine, dopo aver accettato l’offerta, si avvicina sempre più la cessione di Stephen El Shaarawy allo Shanghai Shenhua. Manca davvero poco per il trasferimento in Cina dell’attaccante italiano, ma i due club devono colmare quella piccola distanza che ancora c’è tra domanda ed offerta.

Qualora si concretizzasse davvero l’addio del Faraone italo-egiziano, la Roma avrebbe messo nel mirino Yacine Brahimi, appena svincolatosi dal Porto. Essendo acquistabile a parametro zero, però l’esterno algerino chiede un contratto di tre o quattro anni da almeno 3-4 milioni di euro netti a stagione. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia