Roma, Monchi smentisce le voci su Strootman, e conferma l’offerta per Mahrez

Interessanti spunti di mercato sono emersi dalla conferenza stampa di presentazione di Gregoire Defrel, nuovo attaccante della Roma, terminata meno di un’ora fa a Trigoria, centro sportivo della Roma. Il direttore sportivo Monchi, in particolare ha parlato di Mahrez e Strootman.

strootman

 

Buona parte della conferenza stampa di presentazione di Defrel, infatti come punto centrale alcune voci di mercato che stanno circondando l’ambiente romanista, in particolare quella nuova che vorrebbe la Juventus molto interessata a prendere Kevin Strootman, centrocampista olandese dei giallorossi. Una notizia già smentita in giornata dai giallorossi, basata fra l’altro su fonti poco certe (il quotidiano online olandese che avrebbe rilanciato la voce di fatto non ha mai scritto qualcosa sull’argomento), che ha ricevuto il “no” finale dallo stesso ds ex-Siviglia: “Non ho avuto nessun tipo di contatto con la Juventus. Stiamo concentrati solamente sul costruire la squadra. Non vedo alcuna possibilità se non comprare il calciatore che stiamo cercando“. 

Il giocatore che la Roma cerca, ovviamente,  è Riyad Mahrez. L’ala destra algerina è uscita allo scoperto pochi giorni fa, affermando di voler parlare con la Roma, e di voler cominciare la nuova avventura, ma il Leicester non ha accettato neanche la terza offerta dei giallorossi, arrivati a 35 milioni di euro totali. Un rifiuto che però non sembra preoccupare troppo Monchi: “Sono ottimista per natura. La verità è che la Roma sta facendo tutto il possibile per acquistare il giocatore. Sarebbe il calciatore più costoso della storia della Roma. Però fino al momento non ho avuto riscontri positivi dall’altra parte. L’offerta fatta da noi è importante, la priorità non è solo Mahrez perché abbiamo fatto tutto il necessario e ci stiamo guardando intorno per altri calciatori“, e in riferimento alla possibilità di aumentare il tesoretto per acquistare l’algerino lo spagnolo ha precisato: “L’offerta che ha fatto la Roma è stata fatta senza ragionare in termine di uscite. Sono soddisfatto per lo sforzo che la società sta facendo per l’acquisizione del calciatore. Non credo che la società abbia fatto spesso offerte sopra i 30 milioni  come ha fatto la Roma. Il giocatore ha espresso la proria volontà pubblicamente, ma è giusto che rispetti il suo club. Alla fine tutto si risolverà in una volontà o desiderio del Leicester di vendere o no il calciatore“. 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus