Calciomercato Napoli: intesa per Witsel, Strinic e Higuain in bilico

Calciomercato Napoli: trattativa ufficiale con lo Zenit San Pietroburgo per Axel Witsel, per il quale c’è già l’accordo, ma manca l’intesa con il giocatore

Dopo tanti rifiuti, il Napoli vuole regalarsi un grande colpo. L’obiettivo è rinforzare il centrocampo, per il quale sembra davvero una maledizione in sede di mercato, tra trattative praticamente chiuse e scelte dei giocatori a cancellare acquisti già fatti. 

witsel

Ora, però, è giunto il momento di battere colpo e portare a casa un grande giocatore. Il Napoli ha sciolto le riserve e ha deciso di puntare tutto su Axel Witsel dello Zenit San Pietroburgo, che piace molto anche a Chelsea, Everton, Milan, Juventus, Roma e Inter. Ma i partenopei hanno accelerato per il belga nelle ultime ore. 

Infatti, il ds Mario Giuntoli è volato in Belgio per incontrare l’agente del giocatore e ha trovato l’accordo anche con il club russo sulla base di 15 milioni di euro. La cifra dell’operazione è relativamente bassa, soprattutto rispetto alle richieste iniziali dei mesi scorsi da 25-30 milioni di euro, poiché Witsel ha il contratto in scadenza nel 2017. 

Ma il vero ostacolo alla conclusione positiva dell’operazione resta proprio il giocatore. La proposta del Napoli è un contratto della durata quadriennale da 2,5 milioni di euro, più bonus, mentre il belga continua a chiedere non meno di 4-4,5 milioni di euro, consapevole dei tanti interessi pervenutigli nei giorni scorsi.

Calciomercato Napoli: grana Gonzalo Higuain e Ivan Strinic chiede la cessione 

C’è chi arriva, ma c’è anche chi potrebbe partire. Sin dalla fine del campionato gli agenti dei giocatori protagonisti del secondo posto targato Maurizio Sarri hanno bussato alla porta del presidente Aurelio De Laurentiis per chiedere l’aumento del contratto, ma per il momento ha trovato solo un muro. Dopo Kalidou Koulibaly e Marek Hamsik, quest’ultimo al passo dal rinnovo, gli ultimi due in ordine cronologico sono Gonzalo Higuain e Ivan Strinic.

napoli-higuain-ricorso-sentenza-squalifica-3-giornateIl fratello agente del fuoriclasse argentino ha fatto capire di aver rifiutato la proposta di rinnovo da parte del Napoli, arrivato addirittura ad offrire quasi 10 milioni di euro netti a stagione, bonus compresi, accusando il presidente di non aver rispettato le promesse fatte riguardo un progetto, almeno finora, ristagnante. Difficilmente partirà, ma Higuain punta ad obbligare De Laurentiis almeno ad abbassare la clausola rescissoria presente nel contratto del giocatore da 94 milioni di euro fino a 70-80 milioni di euro. Ci sono già tante proposte pervenute sul tavolo del Napoli, che ha sempre chiesto solo l’importo della clausola.

Napoli vs Hellas Verona - Tim Cup 2015 2016Mentre Strinic ha pubblicamente dichiarato la propria volontà di cambiare aria, praticamente chiedendo la cessione al Napoli. In questo caso, invece, questa scelta sembra più che altro legata alla volontà di giocare titolare e i partenopei sarebbero più propensi a lasciarlo partire, come dimostrano le varie trattative per diversi terzini di ruolo. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia