Calciomercato Milan, incontro con Jorge Mendes: spuntano James Rodriguez, Andre Silva e Fabinho

Quando pensiamo al procuratore dei calciatori, il pronome nome che spesso ci viene in mente è quello di Mino Raiola. Invece oggi parleremo dell’agente più ricco del mondo e che ha tra i suoi assistiti Cristiano Ronaldo. L’obiettivo del Milan, attivissimo sul mercato, non è il portoghese ma sono altri tre assistiti del blasonato procuratore. I nomi sul taccuino dei rossoneri sono James Rodriguez, Andre Silva e Fabinho.

Il colombiano è un esubero del Real Madrid nel quale ha trovato poco spazio ma che ha sfruttato al meglio. Oltre che ai rossoneri sono molte che ci pensano visto che, il malcontento per il poco minutaggio e il ruolo subordinato assegnatogli nella capitale spagnola, dovrebbe far scendere notevolmente il prezzo.

Andre Silva è un classe ’95 attaccante del Porto. Dopo essersi messo in mostra segnando più goal anche in nazionale, è riuscito ad attrarre i rossoneri. A soli 22 anni è già uno dei titolatissimi del Porto, non a caso Mendes è riuscito  metterci gli occhi prima di tutti. Rifiutati 50 milioni a gennaio dal Real, il Porto spera di tenere con se almeno per un’altra stagione il giovane portoghese, partirà solo per una grandissima offerta.

L’ultimo della lista è Fabinho un classe ’93 capace di realizzare in una stagione 12 goal e 6 assist giocando da terzino o a centrocampo. Il Monaco chiede 50 milioni ma sicuramente per un’offerta leggermente più bassa, il Milan potrebbe battere le altre concorrenti per il giovane brasiliano.