Calciomercato Milan: Donnarumma può essere ceduto per ripianare il bilancio

Da ingrato a salvatore della patria il passo è breve. Donnarumma potrebbe diventare il salvacondotto del Milan, costretto forse a vendere i suoi pezzi pregiati per fare cassa. La situazione societaria è abbastanza grave e ci sono i presupposti per pensare che se le indagini dovessero continuare, si andrebbero ulteriormente a scoprire “altarini” decisamente sfavorevoli alla società. Il passaggio del Milan da Berlusconi a  è finito sotto inchiesta e ci sono diversi passaggi che non tornano. 

La magistratura indagherà, ma nel frattempo è necessario trovare capitali per ridurre il debito e garantirsi la possibilità di non avere problemi con il pagamento degli stipendi dei giocatori. Da qui la necessità (forse) di mettere sul mercato ufficialmente Donnarumma e di fare cassa con il portiere, nella speranza che Pepe Reina possa ritornare ai livelli visti al Liverpool. Il passaggio dell’ex portiere del Napoli al Milan infatti sembra cosa fatta e ai rossoneri non rimane che cercare di “piazzare” Donnarumma al miglior offerente.

Fonte immagine: Facebook

Una decisione che se confermata farà gongolare Mino Raiola, specialista nel curare trasferimenti milionari e nell’accontentare tutte le parti in gioco. Una delle piste più calde sembra essere quella del Paris Saint Germain, perché il Real Madrid sembra aver messo gli occhi in maniera seria su Allison. Il valzer dei portieri potrebbe essere appena iniziato…