Calciomercato: l’Atalanta tratta Harit, Papu Gomez rifiuta Al Nassr e rinnova a vita

L’Atalanta di Antonio Percassi si prepara ad una nuova stagione ad alti livelli. I bergamaschi monitorano il talento dello Schalke 04, Amine Harit e nel frattempo pensano al rinnovo, fino al 2024, del Papu Gomez.

Dopo l’eccellente stagione 2019-2020 che l’ha vista arrivare terza in campionato e fino ai quarti di finale di Champions League, dove si è arresa solo nei minuti finali al più quotato Paris Saint Germain, l’Atalanta del presidente Percassi guarda già alla prossima stagione e pensa a come rinforzare ancora di più la sua rosa già super competitiva. Un progetto, quello dei bergamaschi, che mira a confermare e, perché no, a migliorare quanto fatto negli ultimi anni.

L’arrivo di Aleksej Miranchuk dalla Lokomotiv Mosca e il rientro in squadra, qualche giorno fa, di Josip Ilicic rappresentano infatti il nuovo punto di partenza per una squadra che si appresta a disputare, per il secondo anno consecutivo, la manifestazione calcistica più importante d’Europa. Una Champions League che, per la prima volta nella sua storia, giungerà nella città di Bergamo, visto che proprio pochi giorni fa i nerazzurri hanno ricevuto l’ok definitivo dalla UEFA per disputare le proprie gare interne al Gewiss Stadium.

Atalanta-Parma, Gomez
Il Papu resta all’Atalanta, Intanto si segue Harit dello Schalke 04.

Una notizia accolta con grande gioia da tutto l’ambiente orobico che, dopo aver patito, forse più di altre realtà, le cause del Coronavirus, intravede una piccola luce in fondo al tunnel che permetterà ai supporters della Dea di tifare quantomeno dagli spalti di casa i propri idoli. Idoli che avranno il compito di riportare un po’ di gioia e serenità in una città martoriata dalla pandemia. Tra questi ovviamente il Papu Gomez che, sebbene corteggiato dai ricchi arabi dell’Al Nassr, ha deciso di restare all’Atalanta (che pensa anche a rinnovargli il contratto) e onorare il progetto della società che lo considera elemento imprescindibile nelle scelte di Gian Piero Gaseprini.

Un progetto nel quale il patron Percassi vorrebbe inserire anche Amine Harit, talentuoso classe ’97, in forza ai tedeschi dello Schalke 04. Il 23 enne marocchino piace tanto alla Dea che avrebbe visto in lui il giusto profilo da accostare a Miranchuk, Malinovskiy e tutti gli altri. Il calciatore sembra gradire la destinazione italiana, ma bisogna convincere prima il club di Gelsenkirchen, che lo valuta 20 milioni, a lasciarlo partire. Nei prossimi giorni dovremmo saperne di più.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi