Calciomercato Inter: possibile scambio Cancelo-Kondogbia 

Ultimi giorni prima dell’inizio della nuova stagione anche in casa Inter

I nerazzurri sono alle prese con il caso Kondogbia che lo scorso venerdì non si è presentato agli allenamenti ad Appiano Gentile, manifestando l’intenzione di lasciare la squadra.

Il ventiquattrenne francese non era stato convocato per l’ultima uscita amichevole dei nerazzurri a Lecce contro il Betis Siviglia sabato 12 agosto.

Al rientro della squadra a Milano la società ha multato il ragazzo con un’ammenda di 200 mila euro, costringendolo ad allenarsi a parte in attesa di risolvere la situazione.

Dure sono state le parole di Spalletti: “È un dispiacere, il suo comportamento non rispetta il valore della persona. Si è autopenalizzato. Qual è la sua richiesta, andare al Valencia in prestito con una riduzione dello stipendio? Vuole vincere troppo facile”

Sembrerebbe quindi difficile una trattativa per cedere Kondogbia, nonostante l’interesse del Valencia che però non ha ancora formalizzato un’offerta ai nerazzurri. 

L’idea delle ultime ore è uno scambio alla pari con Joao Cancelo, esterno destro di difesa in forza agli spagnoli dal 2014. 

La trattativa che potrebbe portare il francese in Liga e Cancelo in Italia renderebbe soddisfatta l’Inter a patto che vengamo rispettate le seguenti condizioni: prestito con obbligo di riscatto ed una parte consistente dell’ingaggio di Kondogbia pagata dagli spagnoli.

Dopo il duro confronto di oggi con la dirigenza dell’Inter Kondogbia salterà l’allenamento di oggi e quelli dei prossimi giorni: se la trattativa andrà in porto sarà un nuovo giocatore del Valencia e l’Inter avrà un nuovo rinforzo in difesa, se le parti non si metteranno d’accordo, il francese verrà reintegrato nell’organico nerazzurro.


Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.