Calciomercato, altro colpo Chelsea: preso Mendy! E Lampard blinda Kanté

Se c’è una “regina” di questa sessione di calciomercato, questa è sicuramente il Chelsea di Franck Lampard. La squadra di Lampard è infatti a un passo dall’acquisto di Edouard Mendy, portiere del Rennes, vera e propria rivelazione dell’ultimo campionato di Ligue 1.

Esploso in età piuttosto “avanzata”, non tantissimo per un portiere, Mendy è stata una sicurezza per i pali del Rennes, che lo scorso anno ha chiuso terzo in campionato con la seconda miglior difesa del torneo (ex aequo con il PSG). A 28 anni compiuti Edouard pensa ovviamente che il Chelsea sia finalmente la grande occasione della sua carriera e non intende certo farsela sfuggire. Come informa La Gazzetta dello Sport, infatti, il portiere senegalese ha già raggiunto l’accordo con i blues per un contratto fino al 2025. Dopo alcune resistenze iniziali, anche il Rennes sembra essersi persuaso ad accettare l’offerta del Chelsea, capace di mettere sul piatto 25 milioni più altri 5 di bonus raggiungibili attraverso traguardi personali e di squadra: cosa manca, dunque? Un sostituto per il Rennes, che non vuole rimanere scoperto nel ruolo. I nomi, in questo caso, sono quelli di Rui Silva dsel Granada e Dominik Livakovic della Dinamo Zagabria. Resta inoltre da definire la situazioine di Kepa: lo spagnolo ha “rotto” con Lampard, il quale ha detto a chiare lettere che il ragazzo non rientra nei suoi piani. Resta il fatto che il basco è stato pagato 80 milioni (portiere più costoso della storia) solo due estati fa. Cederlo, visto anche un ingaggio da 8,5 milioni, non è affatto cosa semplice e il Chelsea rischia di trovarsi in squadra un esubero bello pesante da gestire.

Lampard, Mendy, Chelsea, Kepa

L’acquisto di Mendy si aggiungerebbe a quelli già ufficiali dei vari Werner, Havertz, Thiago Silva, Ziyech, Chilwell, che hanno reso il Chelsea la squadra più attiva in Europa per ciò che concerne il mercato.

Lampard prova a trattenere Kanté

Chi invece Lampard non vuole proprio farsi sfuggire è N’Golo Kanté. Il mediano francese viene da settimane accostato all’Inter, che avrebbe proposto al Chelsea anche il cartellino di Brozovic in cambio. A spegnere le voci di mercato ci ha pensato lo stesso Lampard, intervenuto ai microfoni di BBC Live 5:

Kanté non lo faremo partire anche perché è fondamentale per il tipo di gioco che voglio fare. È normale che tutti lo vogliano con sè perché è un giocatore straordinario, ma noi lo vogliamo tenere e siamo sicuri che, dopo le difficoltà avute la scorsa stagione per via degli infortuni, possa tornare a dare il suo contributo al 100%”. L’Inter, insomma, è avvisata.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus