Bayern Monaco: torna Jupp Heynckes

Il Bayern Monaco ha deciso: Jupp Heynckes tornerà ad allenare la squadra campione di Germania. Una scelta conservatrice, quasi nostalgica, che sarà per ora solo temporanea. Perché il 72enne di Monchengladbach non firmerà un contratto lungo, anzi, è consapevole di fare il traghettatore per il prossimo progetto made in Bayern. Dopo il mezzo fallimento dell’esperienza Ancelotti (che comunque ha portato diversi titoli al Bayern, e questo è giusto ricordarlo), torna quindi l’allenatore dello storico triplete del 2013. Secondo la Bild, quotidiano molto vicino alle vicende del Bayern Monaco, la dirigenza bavarese ha tenuto un colloquio con Thomas Tuchel, e non l’ha ritenuto all’altezza, convinti di aspettare Julian Nagelsmann, che deve aspettare il via libera dell’Hoffenheim..

Heynckes e i trofei conquistati durante la grande stagione 2012-13 come allenatore del Bayern Monaco.

La scelta di Heynckes sembra conservatrice, ma potrebbe anche esserci una sorta di conto in sospeso, che in questa maniera si chiude, fra la dirigenza del Bayern e l’allenatore ex-Real Madrid. Quando nel gennaio 2013 i bavaresi annunciarono (a stagione in corso) che non avrebbero rinnovato il contratto a Heynckes, per virare sull’esperienza Guardiola, il 72enne allenatore ci rimase molto male, e rispose regalando al club l’unico triplete della sua storia, per poi dileguarsi e terminare la carriera da allenatore. In qualche modo adesso il board capitanato da Uli Hoeness ha deciso così di risarcire Heynckes da quel comportamento, considerato poco onorevole.

Il legame che tiene vicini Heynkes e il presidente del Bayern Monaco non si è mai staccato, e così l’allenatore tedesco avrà la possibilità di sedersi sulla panchina più prestigiosa di Germania per la quarta volta. Un ritorno salutato con grande entusiasmo dai senatori dello spogliatoio, Muller, Robben e Ribery, che avevano ormai rotto totalmente con Carlo Ancelotti, il traghettatore avrà l’obiettivo di ristabilire l’ordine in Bundesliga, dove il Bayern Monaco è a -5 dalla capolista Borussia Dortmund, e di riscattare la brutta sconfitta di Parigi in Champions League.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€