Voti e pagelle Torino-Napoli 0-1: Fabian Ruiz sbanca l’Olimpico Grande Torino

Voti e pagelle Torino-Napoli 0-1. Fabian Ruiz regala la vittoria agli azzurri che si portano a +4 dalla Juventus. Insigne fallisce un rigore.

Nell’anticipo della trentaseiesima giornata di Serie A, il Napoli è ospite del Torino. Gli azzurri non hanno più nulla per cui giocare, dato che la Champions League è già stata conquistata. Nonostante tutto, riescono ad avere la meglio sulla formazione di Ivan Juric. La rete di Fabian Ruiz regala un successo importante ai partenopei.

Il Napoli ha avuto la possibilità di sbloccare prima il match con un rigore che però è stato sbagliato dal capitano Insigne. Con questa vittoria la squadra di Luciano Spalletti si allontana dalla Juventus che ieri sera ha perso a Marassi col Genoa. I bianconeri restano a -4, anche loro però già qualificati in Champions.

Pagelle Torino

Migliore

Berisha 7

Per un portiere è sempre un’emozione poter parare un rigore. Ipnotizza Insigne dagli undici metri e non si fa beffare dall’attaccante napoletano, capendo la traiettoria del tiro. Per il resto della partita riesce a metterci una pezza sulle offensive azzurre.

Peggiori

Pobega 5

Subentra a Mandragora nella ripresa, riesce anche ad imporsi bene ma il suo errore gli costa caro. Perde in fase di impostazione e Fabian Ruiz gli ruba la palla che poi lo condurrà al gol del vantaggio.

Izzo 5

Partita molto sentita per lui dato che è napoletano. Cerca di stringere su Insigne ma non sempre riesce a contenerlo. Atterra Mertens in area e concede il calcio di rigore al Napoli, per sua fortuna Insigne lo sbaglia.

Praet 5

Insufficiente anche la partita dell’ex Sampdoria. Tocca pochissimi palloni nel primo tempo anche se si riprende leggermente nel secondo tempo. Non dà la giusta manovra al centrocampo granata.

Pagelle Napoli

Migliore

Fabian 7

Lo spagnolo riesce a toccare tantissimi palloni. Fa valere tutta la sua inventiva e astuzia quando recupera la palla su Pobega che lo condurrà alla rete, sfruttando anche la deviazione di Djidji e facendo terminare sotto le gambe di Berisha. Un vero e proprio cecchino.

Mertens 6,5

Anche oggi partita di grande sacrificio da parte del belga. Sfiora la rete quando ha la possibilità di tirare una punizione. Abile nel guadagnarsi il rigore e costringere Izzo al fallo. Fa anche un assist ad Insigne che però non riesce a concludere.

Anguissa 6,5

Un vero e proprio guizzo del camerunense che, ad inizio partita, stava per regalare il vantaggio alla propria squadra. Il tiro, troppo di collo piatto, esce fuori di pochissimo. Per il resto della partita mantiene la sua posizione e riesce ad avere la meglio nei duelli aerei.

Peggiore

Nessuno

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione