Voti e pagelle Sassuolo-Napoli 2-2: occasione sprecata per il Napoli, gli emiliani trovano il pari

Occasione buttata per il Napoli che, in vantaggio di due reti, si fa raggiungere dal Sassuolo. In gol per gli azzurri prima Fabian Ruiz poi Mertens. A realizzare il pari neroverde sono le reti di Scamacca e di Ferrari. I padroni di casa trovano anche il gol del 3-2 ma la rete viene annullata per via di un fallo.

Il Napoli rimane bloccato a Reggio Emilia. Accade tutto nel secondo tempo. La squadra di Luciano Spalletti sembrava essere padrona assoluto della partita con le reti di Fabian Ruiz e Mertens. Il Sassuolo continua a crederci e riapre un match, fin a quel momento difficilissimo, grazie alla rete di Scamacca. Molti infortuni per gli azzurri che sono costretti a sostituire Koulibaly dolorante.

Mancano pochi minuti ed il Sassuolo ci crede. Gli uomini di Alessio Dionisi trovano il pareggio 2-2 con un colpo di testa di Ferrari. Il Napoli perde la concentrazione e rischia anche la sconfitta perché il Sassuolo mette a segno il 3-2 con Defrel. Il gol, però, viene annullato per via di un fallo di Berardi. Occasione sprecata per il sorpasso degli azzurri che adesso solo solo a +1 dal Milan che vince 3-0 col Genoa.

Sassuolo-Napoli, 15° giornata Serie A 1-12-2021.
Sassuolo-Napoli, 15° giornata Serie A 1-12-2021.

Pagelle Napoli

Migliori

Mertens 7

Il belga, così come contro la Lazio, gioca in maniera strepitosa. Regala lui la rete del momentaneo 2-0. Sul primo gol, però, si immola e riesce anche a recuperare la palla, subendo anche un colpo dall’avversario. Fa filtrare la palla e si sacrifica anche in disimpegno. Poi esce per lasciare spazio a Petagna.

Zielinski 6,5

Altra buona partita del polacco. Questa volta non entra tra i marcatori ma gioca una discreta partita. Spreca un’occasione nel primo tempo ma riesce a recuperare il pallone che sarebbe buono per l’incursione di Mertens. Come tutta la squadra, nel secondo tempo ha un leggero calo.

Koulibaly 6,5

Come sempre Koulibaly è l’asso portante della squadra. Chiude un’azione di Frattesi e riesce a recuperare dopo una svista su Berardi. A venti minuti dalla fine è costretto ad uscire per infortunio ed entra Juan Jesus. Senza di lui la difesa va completamente allo sbando ed, infatti, prende due reti.

Peggiore

Lozano 5,5

C’è solamente una nota stonata nel Napoli: Lozano. Qualche errore di troppo da parte del messicano. Il laterale azzurro sbaglia persino dei passaggi fondamentali. Molto distratto, non riesce a dare la stessa profondità che si è vista contro la Lazio. Qualche volta riesce a trovare la giusta intesa con Di Lorenzo.

Pagelle Sassuolo

Migliori

Scamacca 7

Non proprio la sua partita migliore però riesce ad aprire la partita. La sua sassata è letale ed Ospina non può farci nulla. Per lui si tratta del secondo gol consecutivo, dopo quello contro il Milan. Si galvanizza dopo la rete e continua a giocare con forte intensità. Roberto Mancini continua a tenerlo d’occhio.

Berardi 6,5

Dopo aver segnato ad Inter, Milan ed Atalanta non riesce nella sua impresa contro il Napoli. Nonostante ciò, la sua partita è decisamente discreta e riesce a realizzare anche l’assist per il gol del pareggio. Commette fallo sul gol del vantaggio che, poi, viene annullato.

Consigli 6,5

Buono anche l’estremo difensore neroverde. Consigli riesce ad evitare, nel primo tempo, diverse incursioni come quella su Insigne. Salva, anche, quello che poteva essere un’autorete di Rogerio. Non può nulla, invece, sulle due reti azzurre.

Peggiori

Raspadori 5

Un po’ timido nella partita di oggi. Oggi sembrava leggermente in affanno ed è stato subito neutralizzato dalla difesa azzurra. L’attaccante della Nazionale italiana appariva quasi timoroso e la sua prestazione è stata decisamente opaca. Viene, infatti, sostituito ed al suo posto entra Defrel.

Traore 5

Una partita ordinata da parte dal difensore ma il suo errore è indifendibile. Infatti, proprio la sua disattenzione permette al Napoli di approfittarne di sbloccare il match.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione