Voti e pagelle Sampdoria-Napoli 2-4: partita fantastica a Genova con i partenopei che trovano le reti della vittoria nel finale

Voti pagelle Sampdoria-Napoli 2-4: i partenopei vincono nel finale grazie ai gol del neo acquisto Diego Demme e di un ritrovato Dries Mertens e conquistano tre punti preziosissimi in chiave Europa League. Quagliarella e Gabbiadini non bastano invece ai blucerchiati.

La 22° giornata di Serie A termina con la bella vittoria del Napoli di Gennaro Gattuso che fatica un po’ in casa della Sampdoria di Claudio Ranieri, ma alla fine riesce a conquistare tre punti preziosissimi in chiave europea. La zona Europa League dista infatti ora solo 2 punti.

Seconda vittoria consecutiva per gli uomini del presidente De Laurentis che, dopo il successo della settimana scorsa contro la Juventus, sembrano aver ritrovato una maggiore consapevolezza nei propri mezzi.

Voti e pagelle Sampdoria-Napoli: migliori e peggiori

MIGLIORI SAMPDORIA

Quagliarella 7: quando vede i colori del Napoli, l’eterno Fabio si esalta sempre, cacciando dal cilindro gol fantastici. L’anno scorso di tacco, stavolta di destro, il gol al volo è uno dei tanti marchi di fabbrica del numero 27 di Castellammare di Stabia. Eterno.

Ramirez 6,5: l’ex Bologna gioca una partita fantastica. Sempre presente nella manovra offensiva della Sampdoria, colpisce un palo nel primo tempo dopo un fantastico contropiede e si vede annullare un bel gol in rovesciata nel secondo, che sarebbe valso il momentaneo 2-2, per un precedente fallo di mano di Gabbiadini. Sfortunato.

Gabbiadini 6: ll numero 23 doriano combatte vigorosamente al centro dell’area di rigore regalando spesso spizzate pericolose che mettono in serio pericolo la retroguardia azzurra. Segna su rigore il gol del 2-2. Bene così.

PEGGIORI SAMPDORIA

Jankto 5: spesso irruento negli interventi e troppo nervoso in quello che ne segue, l’esterno ceco non gioca una bella gara. Insufficienza quantomai scontata.

Linetty 5: discreta prova del centrocampista polacco che però si perde troppo ingenuamente Elmas in occasione dello 0-2 del Napoli. Andrà meglio la prossima.

Ekdal 5: l’assist che permette a Quagliarella di segnare il gol dell’1-2 è da insegnare nelle scuole calcio, ma dopo quello, l’ex Juventus scompare letteralmente dal campo. Serve di più.

Voti e pagelle Sampdoria-Napoli 2-4

MIGLIORI e PEGGIORI NAPOLI

MIGLIORI

Insigne 7: il numero 24 azzurro regala un’altra prova maiuscola. Il 2020 di Lorenzo Il Magnifico è iniziato in maniera pressoché perfetta e la squadra inizia ora a beneficiare del suo estro. Non segna, ma quanta qualità. Magnifico davvero.

Milik 7: sempre al posto giusto al momento giusto. Il centravanti polacco è intoccabile per Gattuso e non è difficile capire il perché. Ennesimo gol di testa e pericoli a non finire per la difesa doriana. Bomber.

Elmas-Demme 6,5: buona prova dei due nuovi acquisti partenopei che trovano entrambi la via del gol per la prima volta con la maglia azzurra. La prima volta non si scorda mai.

PEGGIORI

Manolas 5,5: il centrale greco non gioca male, anzi, ma la copertura su Quagliarella in occasione del rigore dal quale scaturirà poi il temporaneo 2-2, poteva essere gestita meglio. Più attenzione Kostas.

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia e il calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi