Voti e pagelle Napoli-Rijeka 2-0: la decidono Politano e Lozano

Voti e pagelle Napoli-Rijeka 2-0: un gol di Politano nel primo tempo e uno di Lozano nel secondo, bastano agli azzurri per battere i croati.

All’indomani della triste scomparsa di Diego Armando Maradona, il Napoli di Gennaro Gattuso batte 2-0 il Rijeka di Simon Rozman e sale a quota 9 punti nel girone F di Europa League. Una buona vittoria, firmata Politano e Lozano, che fa guardare con fiducia alla sfida di domenica sera contro la Roma di Paulo Fonseca.

Napoli-Rijeka, 26-11-2020
Voti e pagelle Napoli-Rijeka 2-0, 26-11-2020.

Voti e pagelle Napoli-Rijeka 2-0: migliori e peggiori

MIGLIORI NAPOLI

Politano 7: sulla fascia destra Anastasio fa fatica a contenerlo, soprattutto nel primo tempo. L’ex Inter dimostra la solita grande invettiva nonché senso della posizione. È suo infatti il gol che porta in vantaggio il Napoli al 40′ su perfetto assist di Zielinski. Ottima prova.

Zielinski 6.5: il ruolo di trequartista non gli appartiene e si vede, ma il polacco fa gli straordinari e gioca comunque una buona gara. Suo l’assist che permette a Politano di portare in vantaggio gli azzurri nel primo tempo. Adattato.

Makismovic 6.5: se Koulibaly si concede il lusso di sbagliare qualche passaggio e anche qualche intervento, il serbo invece non sbaglia praticamente niente. Perfetto.

PEGGIORI NAPOLI

Koulibaly 5.5: lo inseriamo nella lista dei peggiori in campo per il semplice motivo di aver sbagliato troppi passaggi. Impreciso.

Petagna 5.5: qualche buona conclusione, ma movimenti lenti e macchinosi. L’ex Spal dovrà sfruttare meglio l’assenza di Osimhen. A metà.

Migliori e peggiori Rijeka

MIGLIORI

Nevistic 6.5: l’estremo difensore del Rijeka è senza alcun dubbio il migliore in campo dei suoi. Buoni interventi che in più di un’occasione salvano il risultato. Sui due gol del Napoli può fare poco e niente. Para tutto.

Muric 6.5: è sicuramente l’uomo in più della squadra croata. Il classe ’96 mette in difficoltà la retroguardia partenopea in più di un’occasione servendo svariati assist che i compagni non riescono però a sfruttare a dovere. Sprecato.

Loncar 6: il bosniaco gioca con attenzione e precisione. Meret gli nega due volte la gioia del gol nel primo tempo, ma nonostante questo il numero 44 del Rijeka è meritevole della piena sufficienza. Sfortunato.

PEGGIORI

Anastasio 5: discreta prestazione quella del terzino italiano di proprietà del Monza. Inizia bene, ma al 40′ si dimentica completamente di Politano alle sue spalle e al 73′ si fa anche ammonire. Distratto.

Andrijasevic 5: è la controfigura croata di Petagna. Inconcludente.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi