Vitamina B6: a cosa serve, benefici, dove si trova negli alimenti, controindicazioni e come trovare l’integratore migliore

Le vitamine del gruppo B sono importantissime per il benessere generale e una loro carenza potrebbe causare problemi e fastidi. Scopriamo meglio la vitamina B6!

L’importanza delle vitamine del gruppo B è ormai nota, ma il fatto che ciascuna di queste vitamine sviluppi un’azione differente spinge verso una conoscenza più approfondita.

Una carenza di una delle vitamine del gruppo B, infatti, potrebbe stravolgere l’equilibrio generale e portare a problematiche specifiche e disturbi vari.

Per esempio, la carenza di vitamina B1 provoca debolezza e stanchezza; la mancanza di vitamina B2 causa lesioni della pelle; il deficit di vitamina B3 genera problemi della cute e disturbi digestivi; la carenza di vitamina B5 causa problemi digestivi, cutanei e neurologici.

Gli integratori a base di vitamine del gruppo B nascono con l’intento di sopperire a un deficit e quindi di riportare la situazione alla normalità.

Tuttavia la ricerca del miglior integratore di vitamine del gruppo B passa dalla conoscenza del ruolo di ciascuna di queste vitamine e delle conseguenze legate a un’eventuale carenza.

Oggi approfondiremo l’importanza della vitamina B6 o piridossina per la sintetizzazione di emoglobina, la formazione di proteine e la produzione di vari neurotrasmettitori.

Vitamina B6: A cosa serve?

La vitamina B6 fa parte di un insieme di vitamine idrosolubili (per l’appunto vitamine del gruppo B) destinate a supportare diverse funzioni dell’organismo.

A cosa fa bene la vitamina B6? Tra le sue funzioni principali spiccano la formazione dei globuli rossi, la sintesi metabolica e la produzione di alcuni neurotrasmettitori.

Tuttavia è bene sapere che con l’espressione “vitamina B6” si fa riferimento alle molecole piridossina, piridossale e piridossamina e ai composti provenienti dal metabolismo di tali molecole.

Tra le molecole che rientrano nell’insieme “vitamina B6” spicca la forma attiva piridossale fosfato (PLP o P5P).

Vitamina B6: ProprietĂ  e benefici

Ogni vitamina del gruppo B contribuisce in modo specifico e sinergico all’equilibrio generale, dimostrandosi essenziale per l’organismo. A cosa serve la vitamina B6?

L’organismo riceve questa vitamina dal consumo di alimenti con vitamina B6 o integratori a base di vitamina B6, assorbendola nell’area dell’intestino tenue e metabolizzandola a livello epatico.

Prima che si dissolva in acqua e venga eliminato l’eccesso di vitamina B6, quindi, la sua forma attiva contribuisce a diversi processi biologici e fisiologici.

  • Sistema nervoso – La vitamina sostiene la produzione di alcuni neurotrasmettitori deputati per l’equilibrio psicofisico e la formazione di mielina (membrana che agisce sugli impulsi al cervello).
  • Ormoni – La vitamina B6 contribuisce alla produzione di ormoni come la dopamina e la serotonina in grado di regolare l’umore. Inoltre condiziona la produzione di melatonina.
  • Aminoacidi – Il fatto di comportarsi come un cofattore enzimatico aiuta la conversione di alcuni aminoacidi in composti necessari alle funzioni vitali dell’organismo.
  • Selenio – La capacitĂ  di sostenere l’attivitĂ  degli aminoacidi come la metionina influisce positivamente sul metabolismo del selenio (fondamentale per le difese immunitarie).
  • Glucosio – L’intervento della vitamina nei processi di produzione di glucosio finisce per tenere sotto controllo la quantitĂ  di zuccheri nel corpo.
  • Lipidi – Anche il metabolismo dei lipidi composti e la loro scomposizione in forme semplici trova supporto in questa vitamina.
  • Emoglobina – La vitamina B6 è fondamentale per la produzione e l’attivitĂ  dell’emoglobina, incidendo positivamente sul trasporto dell’ossigeno nei distretti del corpo.
  • Annessi cutanei – Il suo contributo sull’equilibrio di pelle e annessi cutanei consente di assumere vitamina B6 anche per la salute dei capelli e la gestione di eventuali problematiche.

Vitamina B6: Alimenti

La dieta ricopre un ruolo fondamentale per assicurarsi il giusto apporto vitaminico, ma non tutti gli alimenti con vitamina B sono uguali. Ma la vitamina B6 dove si trova?

AlimentiQuantitĂ  di vitamina B6 in mg
Crusca di riso4
Salvia2,6
Menta2,5
Peperoncino di Cayenna2,4
Paprika2,1
Curcuma1,8
Pistacchi1,7
Alloro1,7
Lievito secco1,5
Semi di girasole1,3
Germe di grano1,3
Crusca1,3
Aglio1,2
Curry1,1
Origano1
Zafferano1
Prosciutto crudo1
Salmone0,8
Stoccafisso0,8
Fecola di patate0,7
Petto di pollo0,7
Melassa0,6
Rognone0,6
Zenzero0,6
Mais0,6
Nocciole0,5
Pesce spada0,5
Lenticchie0,5
Noci0,5
Ceci0,5
Bresaola0,5
Quinoa0,4

Fabbisogno giornaliero

L’elenco degli alimenti con vitamina B6 ci fa capire l’importanza di una dieta equilibrata per garantire l’equilibrio generale. Ma come cambia il fabbisogno giornaliero?

CategoriaEtĂ Vitamina B6 in mg
Neonatida 0 a 6 mesi0,1
Bambinida 7 a 12 mesi0,3
Bambinida 1 a 3 anni0,5
Bambinida 4 a 8 anni0,6
Preadolescentida 9 a 13 anni1
Ragazzida 14 a 18 anni1,3
Ragazzeda 14 a 18 anni1,2
Adultida 19 a 50 anni1,3
Uominida 51 anni in su1,7
Donneda 51 anni in su1,5
Donne incinte 1,9
Donne in allattamento 2

Integratore di vitamina B6: a chi serve?

Non basta sapere dove si trova la vitamina B6 per garantirsi la giusta quantitĂ  di questa vitamina del gruppo B, dando vita a un deficit. Ma in quali casi sarebbe il caso di usare un integratore di vitamina B6?

  • Dieta – La vitamina è idrosolubile e sensibile al calore e per questo le modalitĂ  con cui si consumano i cibi con vitamina B6 potrebbe influenzarne l’assorbimento.
  • Terapie farmacologiche – Alcune terapie a base di penicillamina, idralazina e isoziazide ostacolano la produzione di piridossalfosfato.
  • Contracettivi – Secondo alcuni studi, l’assunzione di contracettivi orali potrebbe causare un’alterazione della percentuale assorbita.
  • Problemi renali – Un problema al funzionamento renale potrebbe causare un’eliminazione eccessiva di nutrienti fondamentali, piridossina compresa.
  • Patologie autoimmuni – Le patologie autoimmuni distruggono l’organismo dall’interno, compromettendo anche l’utilizzo di questa vitamina.
  • Sostanze ossidanti – Il consumo eccessivo di alcol e sigarette introduce una quantitĂ  eccessiva di sostanze dall’azione ossidante anche nei confronti della vitamina idrosolubile.
  • Allattamento – Il periodo dell’allattamento aumenta il fabbisogno di molti nutrienti, tra i quali c’è anche quello di vitamina B6.
  • EtĂ  avanzata – L’invecchiamento fisiologico comporta un cambiamento nella capacitĂ  del corpo di assorbire i nutrienti.

Cosa comporta la carenza di vitamina B6

Gli integratori di vitamina B6 riescono a sopperire a un deficit vitaminico che potrebbe portare diversi problemi e disturbi. Quali sono i sintomi della carenza da vitamina B6?

Prima di tutto, complice l’influenza della vitamina sul metabolismo di glucosio, ci si sente apatici e stanchi costantemente.

L’importanza di questa vitamina per la produzione di emoglobina finisce per aprire la porta all’anemia e tutti i rischi correlati.

La mancanza della piridossina influenza negativamente le difese immunitarie che non potranno contare su un valido alleato per contrastare infezioni, virus e batteri.

Il deficit di vitamina B6 riscontrato nelle analisi del sangue ha conseguenze anche sul funzionamento del sistema nervoso, portando a cambiamenti di umore. Inoltre accentuerĂ  la sindrome premestruale.

La mancanza di questa vitamina del gruppo B condiziona anche l’aspetto della pelle e degli annessi cutanei: la pelle sarà secca, screpolata e propensa alle infiammazioni mentre i capelli appariranno spenti e sfibrati.

Tipi di integratori

Il mercato di riferimento offre una vasta gamma di integratori, dagli integratori di vitamina B6 agli integratori multivitaminici. L’obiettivo resta soddisfare le esigenze più disparate.

Quando si tratta di integratori di vitamina B6, però, bisogna fare attenzione al tipo di prodotto perché si può trovare la piridossina cloridrato (conosciuta, apprezzata ed economica) e il piridossalfosfato o piridossal-5-fosfato (forma attiva che non viene metabolizzata dal fegato e risulta più efficace).

Per quanto riguarda le combinazioni, invece, diciamo che promettono di potenziare o ampliare il raggio d’azione della vitamina: vitamina B6 e B12 (emoglobina e sistema nervoso); vitamina B6 e varie vitamine del gruppo B (cellule, sistema nervoso, difese immunitarie ed energia); vitamina B6 e melatonina (ciclo sonno/veglia ed energia); magnesio e vitamina B6 (sistema nervoso, sistema immunitario, neurotrasmettitori, proteine ed energia); vitamina B6 e zinco (difese immunitarie e neurotrasmettitori); vitamina B6 e vitamina C (antiossidanti, antinfiammatorio, proteine e neurotrasmettitori); vitamina B6 e L-Carnitina (quantità L-Carnitina, proteine, neurotrasmettitori ed energia).

Come assumere vitamina B6

Le dosi e le modalitĂ  di assunzione cambiano in base al tipo di prodotto, ma vengono indicate dal produttore in modo chiaro.

In linea di massima viene consigliata una dose da 1,7 mg a 20 mg al giorno a seconda dell’obiettivo da raggiungere da assumere.

Quando assumerla? Dipende dalle ragioni dell’integrazione, optando per un’integrazione pre-allenamento o prima dello studio per ottenere energia extra. In ogni caso conserverà la sua biodisponibilità elevata.

Vitamina B6: Controindicazioni

L’assunzione di integratori di vitamin B6 non presenta particolari controindicazioni o effetti collaterali, tranne quando si parla di sovra dosaggio.

L’organismo, pur liberandosi dell’eccesso di questa vitamina, potrebbe subire le conseguenze della vitamina B6 alta: lesioni alla pelle, reflusso gastroesofageo, torpore a piedi e mani e problemi neurologici.

Come scegliere un integratore di vitamina B6

Non tutti gli integratori di vitamina B6 sono uguali e valutare alcuni fattori può aiutare nella ricerca del prodotto giusto.

  • Cruelty free – Chi segue una dieta vegana dovrebbe optare per prodotti ricavati da fonti di origine vegetale e fare attenzione alla composizione dell’eventuale capsula.
  • Ingredienti extra – Gli integratori a base di vitamina B6 contengono altri i composti destinati a potenziare l’effetto della vitamina idrosolubile: la scelta dipende dalle esigenze personali.
  • Tipologia – In commercio esistono integratori di vitamina B6 in compresse, capsule, polvere e liquido. Anche in questo caso è necessario scegliere la forma di somministrazione piĂą consona alle proprie abitudini.
  • Prezzo –  Il prezzo di un integratore di vitamina B6 dipende dalle caratteristiche e dalla marca, ma resta accessibile. L’acquisto online resta una chance per accedere a un’ampia gamma e un ottimo rapporto qualitĂ /prezzo.

Migliori integratori di vitamina B6 su Amazon

Qual è il miglior integratore di vitamina B6? La risposta dipende dalle esigenze individuali: problematiche, abitudini e budget.

In ogni caso è possibile acquistare un integratore di vitamina B6 in farmacia, parafarmacia ed erboristeria oppure online.

Il catalogo Amazon racchiude i migliori integratori di vitamina B6 sul mercato in modo da soddisfare ogni esigenza. Inoltre aiuta il consumatore con informazioni, recensioni e prezzi concorrenziali.

Per aiutarvi a trovare il miglior integratore di vitamina B6 su Amazon abbiamo raccolto alcuni dei prodotti piĂą acquistati.

Vitamina B Complex, Integratore Vitamine B con Vitamina B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9 e B12, con Biotina, Acido Folico e Vitamina B12, 200 Compresse, Vit B Alto Dosaggio
  • INTEGRATORE VITAMINE B AD ALTO DOSAGGIO - 1 compressa dell'integratore vitamine B complex fornisce tutte le vitamine del gruppo B, tiamina, riboflavina, niacina, piridossina, acido pantotenico, biotina, acido folico e cobalamina. Raccomandiamo l'assunzione di 1 compressa al giorno con un bicchiere d'acqua durante un pasto.
  • COMPLESSO VITAMINICO B IN 1 COMPRESSA - 1 compressa fornisce tutte le 8 vitamine del gruppo B con 1,4 mg di vitamina B1, 1,6 mg di vitamina B2, 18 mg di vitamina B3, 6 mg di vitamina B5, 2 mg di vitamina B6, 150 ÎĽg di vitamina B7, 400 ÎĽg di vitamina B9 e 3 ÎĽg di vitamina B12, dosi approvate dal ministero della salute.
  • VITAMINE B PER ENERGIA E METABOLISMO - La vitamina B6 e la vitamina B12 contribuiscono al normale metabolismo energetico. La vitamina B12 contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e immunitario, alla normale formazione dei globuli rossi e assieme alla vitamina B2 alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento. L'acido folico vitamina B9 contribuisce alla normale sintesi degli amminoacidi e la biotina contribuisce al normale mantenimento dei capelli.
  • 200 COMPRESSE PER 6 MESI DI FORNITURA - 1 confezione del nostro integratore di vitamina B contiene 200 compresse di vitamine B ad alta concentrazione, prodotto secondo le piĂą severe norme di qualitĂ  e sottoposto a test regolari per garantirne qualitĂ , purezza degli ingredienti e sicurezza. Senza glutine, senza lattosio, senza aromi o additivi artificiali.
  • MARCHIO DI QUALITĂ€ - Tutti i prodotti GloryFeel sono realizzati in Germania seguendo i piĂą alti standard qualitativi e sono sottoposti a severi controlli di qualitĂ , nonchĂ© a regolari test effettuati da laboratori di analisi accreditati certificati secondo la norma DIN EN ISO/IEC 17025. Integratore alimentare inserito nel registro degli integratori alimentari del Ministero della Salute.
Super B-Complex - Vitamine B ad alta resistenza con folato, B6 & B12 piĂą vitamina C, 60 compresse
  • FORMULA MOLTO FORTE: la formulazione del complesso B piĂą avanzata con tutte le 8 vitamine B & Vitamina C per la protezione antiossidante
  • FORME BIODISPONIBILI per un maggiore assorbimento: folato (superiore all'acido folico), piridossal-5-fosfato & metilcobalamina
  • ALTA DOSE B6, B12 & folato per supportare il metabolismo efficiente dell'omocsilteine e percorsi di metilazione, per la salute cardiaca e la funzione cerebrale
  • DOSE SUDDIVISA PER UN ASSORBIMENTO MIGLIORATO: l'assorbimento di vitamina B12 è ottimizzato assumendo le compresse due volte al dì, la mattina & la sera
  • GRADO FARMACEUTICO: prodotto in conformitĂ  con le GMP (Good Manufacturing Practices ossia buone pratiche di produzione) e adatto per vegetariani & vegani
Offerta
Neurobalance Zmb6 - Integratore di zinco picolinato, magnesio citrato e vitamina B6 per l’equilibrio ormonale e una maggiore energia, 120 compresse
  • ZINCO: Contribuisce alla normale funzione cognitiva, fertilitá e riproduzione ed al mantenimento dei normali livelli di testosterone nel sangue.
  • MAGNESIO & VITAMINA B6: Supportano la regolazione dell’attivitĂ  ormonale, il normale funzionamento del sistema nervoso, il metabolismo energetico e la riduzione del senso di stanchezza e affaticamento.
  • BIODISPONIBILITĂ€ MIGLIORATA: Zinco picolinato, magnesio citrato e vitamina B6 (come piridossale-5-fosfato) sono stati selezionati dai nostri scienziati nutrizionali per una maggiore biodisponibilitĂ  e assorbimento.
  • NUTRIZIONALMENTE EQUILIBRATO: Fornisce livelli ottimali di zinco, magnesio e vitamina B6, in rapporti bilanciati e forme assorbibili per supportare livelli ideali di nutrienti nel flusso sanguigno.
  • PRODOTTO VEGANO: Privo di latticini, glutine, lattosio, soia e lievito. Adatto a diete halal e kosher. Certificato GMP nel Regno Unito.
Offerta
Massigen Magnesio con Vitamina B6 - Integratore 60 Capsule - 100 g
  • Può essere utile in caso di crampi, contratture muscolari, stanchezza, irritabilitĂ , dolori mestruali
  • Favorisce la regolare funzionalitĂ  del sistema nervoso
  • Può contribuire alla normale funzione muscolare e alla riduzione di stanchezza e affaticamento
  • Aiuta a ripristinare il livello essenziale di sali minerali necessari al metabolismo del corpo