Virtus Entella: blindato Masucci

In questi ultimi giorni, l’attaccante dell’Entella Gaetano Masucci è stato più volte accostato al Pisa; ma il presidente del club ligureAntonio Gozzi, ha smentito questa indiscrezione con un’intervista a Il Secolo XIX: “Una partenza di Masucci non è in programma, il ragazzo è sotto contratto con noi e non abbiamo nessuna intenzione di privarcene. Il Pisa? I toscani non hanno mai chiesto il giocatore e quando, e se, lo faranno la nostra risposta sarà che è incedibile. Per fortuna non abbiamo necessità economiche che ci obbligano a cedere i nostri giocatori migliori. A gennaio faremo mercato da Entella, cercando di migliorarci attraverso delle operazioni mirate. Non abbiamo alcuna intenzione di indebolire la squadra”.

Che sia una dichiarazione di facciata o un’effettiva smentita non è dato ancora saperlo, ma è comunque improbabile che l’Entella si privi di un giocatore importante come Masucci, difficile da rimpiazzare. La sensazione è, quindi, che il Pisa debba rivolgersi altrove per cercare un attaccante in grado di dare una scossa al suo reparto avanzato.

Masucci, classe 1984, è stato una bandiera del Sassuolo, in cui ha militato dal 2004 al 2014 (con una mezza stagione al Frosinone) contribuendo alla scalata dalla C2 alla A. In neroverde ha segnato 44 reti in 242 partite, 13 delle quali in massima serie, in cui non ha segnato nemmeno un gol. Dopo un’altra mezza stagione al Frosinone (33 presenze e 5 gol totali con la maglia dei canarini), dal febbraio 2015 Masucci milita nell’Entella.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana