Video gol highlights Venezia-Chievo 0-2: Aramu e Cremonesi tradiscono e i clivensi fanno festa

Risultato Venezia-Chievo 0-2, 3° giornata Serie B: i lagunari, rimasti subito in dieci per la stupida espulsione di Aramu, tengono per tutto il primo tempo sfiorando anche il gol, ma proprio allo scadere vengono trafitti da Giaccherini, che mette a frutto un errore di Cremonesi. La ripresa è un monologo degli ospiti, che chiudono i conti con Djordjevic e sfiorano più volte il terzo gol. Questo è il primo successo stagionale per il Chievo, che va a 4 punti, mentre il Venezia, sconfitto per la seconda volta in casa, resta a quota 3.

Cronaca Venezia-Chievo 0-2, 3° giornata Serie B

La partita cambia volto dopo nemmeno quattro minuti a causa dell’idiozia, perché tale è, di Aramu: il trequartista del Venezia colpisce Esposito a palla lontana, un gesto deprecabile che gli costa l’espulsione diretta.

Inevitabilmente i lagunari devono stare più coperti e rischiare il meno possibile, ma riescono comunque a cavarsela egregiamente imbrigliando gli avversari e andando anche vicini al gol con Zuculini, che al 10° calcia da fuori con il destro trovando la grande opposizione di Semper.

La gara non offre altro per quasi tutto il resto della prima frazione e scorre lenta tra nervosismi e conclusioni sbilenche. Al 44° minuto, però, i clivensi riescono a trovare l’improvviso vantaggio alla loro prima vera azione offensiva: Cremonesi combina un disastro lisciando il pallone e spalanca la strada a Meggiorini che ha piena libertà di mettere in mezzo per l’accorrente Giaccherini, il cui destro di prima intenzione non lascia scampo a Lezzerini. La prima frazione termina così, crudelmente.

La ripresa vede il Chievo dominare senza problemi l’avversario, demoralizzato e confusionario, e le occasioni fioccano: dopo un contropiede mandato in fumo da Meggiorini, Djordjevic chiude i conti al minuto 63 insaccando un cross dalla destra di Dickmann.

Nella mezz’ora successiva gli ospiti sfiorano per ben tre volte in dieci minuti il tris prima con Meggiorini, che dribbla Lezzerini incartandosi e mancando il tap in, poi con Cesar, la cui zuccata viene sventata dal portiere veneziano proprio sulla linea, e infine con il neo entrato Vignato, che prova il pallonetto trovando ancora la grande risposta dell’estremo difensore di casa. Il match termina praticamente qui e nel quarto d’ora finale non accade nulla di importante.

Migliori in campo Lezzerini (6.5), che evita un passivo peggiore con alcune parate di rilievo, e Giaccherini (7), autore del gol che sostanzialmente spiana la strada ai suoi e sempre attivo finché un infortunio non lo costringe ad uscire. Male Aramu (3), principale responsabile della sconfitta per essersi fatto espellere dopo soli tre minuti, ed Esposito (5), nervoso e inconcludente tanto da essere sostituito nell’intervallo.

Tabellino Venezia-Chievo 0-2, 3° giornata Serie B

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli; Zuculini (69′ Di Mariano), Fiordilino, Maleh (78′ Lollo); Aramu, Bocalon, Montalto (69′ Capello). Allenatore: Dionisi

Chievo (4-4-2): Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Brivio; Segre, Esposito (46′ Garritano), Obi, Giaccherini (56′ Vignato); Meggiorini, Djordjevic (90′ Rodriguez). Allenatore: Marcolini

Arbitro: Ros

Marcatori: 43′ Giaccherini e 63′ Djordjevic

Ammoniti: Esposito, Garritano, Maleh, Zuculini e Obi

Espulsi: 4′ Aramu

Video gol highlights Venezia-Chievo 0-2, 3° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana