Video gol highlights Ternana-Brescia 1-1: Bisoli risponde a Montalto

Risultato Ternana-Brescia 1-1, recupero 5° giornata Serie B: stasera al “Liberati” le due squadre hanno concluso l’incontro sospeso per maltempo lo scorso 19 settembre. I 70 minuti giocati stasera hanno mostrato buone trame di gioco, già intraviste nei 20 minuti disputati poco più di due settimane fa e nei quali vi era stata anche qualche occasione. Nei restanti 25 giocati della prima frazione sono arrivati i gol che hanno deciso il match: prima ha segnato Montalto con un gran calcio di punizione e poi Bisoli, che ha ribadito in rete un suo colpo di testa respinto dal palo. Nella ripresa succede poco o nulla e il risultato non subisce variazioni. Alla fine il punto accontenta di più i bresciani dei ternani, abbastanza precari in classifica.

Cronaca Ternana-Brescia 1-1, recupero 5° giornata Serie B

Il primo mini-tempo di 20 minuti disputato il 19 settembre era stato abbastanza godibile e si erano registrate anche un paio di occasioni, ma il nubifragio abbattutosi improvvisamente su Terni ha costretto l’arbitro a sospendere la sfida. Questa sera si è riusciti a completarla senza problemi atmosferici: ripartite dal 19° minuto della prima frazione e dallo 0-0, le due squadre hanno ricominciato da dove avevano interrotto, ossia dai tentativi di fare breccia nelle difese. Al 22° minuto l’ex rossoverde Furlan costringe Bleve (sostituto di Plizzari, impegnato con la Nazionale), coadiuvato dal palo, ad un intervento difficile. Per un quarto d’ora circa, poi, non succede granché: le due squadre entrano in una fase di riflessione in cui sono gli ospiti a mantenere il possesso, seppur senza portare pericoli nell’area avversaria.

Questa fase di stallo viene improvvisamente interrotta solo al 39° da un gran calcio di punizione dal limite di Montalto che fulmina Minelli. Lo stesso Montalto aveva conquistato tale punizione grazie ad un fallo commesso su di lui da Gastaldello. I lombardi, pur sorpresi, non si smarriscono e trovano subito il pareggio con Bisoli: il giovane centrocampista svetta sull’invitante cross di Furlan, colpisce il palo e poi scarica in rete. Il primo tempo termina qui.

 

La ripresa non dà grandi spunti, a parte un colpo di testa di Dall’Oglio finito fuori e una grande chance per Montalto che cincischia in area con il pallone e manda in fumo l’ottimo contropiede orchestrato da Tremolada e Albadoro. Questa seconda frazione scorre pigramente e senza sussulti tra un calcio di punizione e l’altro, tutti ribattuti o centrali. Le due squadre sembrano accontentarsi e alla fine il pareggio è un risultato più che giusto viste le prestazioni praticamente identiche offerte dalle due compagini.

I migliori in campo sono i due marcatori dell’incontro (7 per entrambi): il gol se lo costruiscono praticamente da soli e lottano caparbiamente per tutto il match. Male Tiscione e Gastaldello (5 per entrambi): il primo non offre alcuno spunto degno di nota e il secondo abbatte ingenuamente Montalto in occasione della punizione che porta al gol e patisce la velocità della punta per tutto il resto del match.

 

Tabellino Ternana-Brescia 1-1, recupero 5° giornata Serie B

Ternana (4-3-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini, Ferretti (46° Favalli); Varone, Paolucci, Defendi; Tiscione (62° Tremolada); Albadoro (80° Carretta), Montalto. A disposizione: Sala, Angiulli, Candellone, Finotto, Marino, Zanon, Bordin, Capitani, Franchini. Allenatore: Pochesci.

Brescia (3-5-2): Minelli; Meccariello, Gastaldello, Somma; Bandini (80° Cancellotti), Dall’Oglio, Martinelli, Bisoli, Furlan; Rinaldi (74° Ferrante), Rivas (88° Machin). A disposizione: Pelagotti, Lancini, Cortesi, Longhi. Allenatore: Boscaglia.

Arbitro: Martinelli di Roma.

Reti: 39°Montalto (T), 43° Bisoli (B).

 

Video gol highlights Ternana-Brescia 1-1, recupero 5° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana