Video gol highlights Spezia-Verona 1-2: Mora fa l’acrobata, ma non basta

Risultato Spezia-Verona 1-2, 24° giornata Serie B: gli scaligeri tornano a vincere dopo un mese e, oltre a risalire al quinto posto, salvano la panchina di mister Grosso, che da tempo era sulla graticola e ora può guardare al futuro con maggiore fiducia. Le cose si mettono male a causa della splendida e immediata rete di Mora, ma un gol per tempo dei centrocampisti Zaccagni e Gustafson ribaltano le sorti del match. Lo Spezia paga la poca lucidità sotto rete e deve rassegnarsi a scendere in settima posizione.

Cronaca Spezia-Verona 1-2, 24° giornata Serie B

Il primo attacco è dei liguri, che passano già al quarto minuto con Mora: il centrocampista-filosofo intercetta un pallone a campanile proveniente da un intervento non impeccabile di Silvestri su un cross dalla destra e con una splendida rovesciata mette la sfera nell’angolo più lontano. La rete innervosisce gli scaligeri, in particolar modo Zaccagni e Faraoni che si rendono protagonisti di duri interventi sugli avversari e finiscono sul taccuino dell’arbitro.

Al 13° il Verona si attiva e capitan Bianchetti, lanciato da Lee, si propone in avanti con una bella discesa sulla destra, ma la sua conclusione diretta in porta finisce addosso a Di Carmine e termina a lato malgrado la punta fosse a pochi passi dalla porta; la conclusione era molto potente e controllarla era difficile.

Al 24° minuto le sliding doors del match: Okereke serve Galabinov sulla destra e il bulgaro conclude di destro trovando la pronta risposta di Silvestri; un minuto dopo Zaccagni triangola con Gustafson e batte Lamanna con una sassata dal limite.

Il match prosegue con altre occasioni da ambo le parti, ma né Di Carmine, fermato sul più bello da Terzi, né Bidaoui, che mette a lato, né Di Gaudio e Bianchetti, che non riescono a battere Lamanna nella stessa azione (bravo il portiere prima e impreciso il difensore dopo). Il bel primo tempo finisce così con un giusto pareggio.

In apertura di ripresa il Verona sfiora subito il sorpasso: Zaccagni accelera sulla sinistra e conclude in diagonale, Lamanna respinge corto e Di Gaudio conclude incredibilmente alto da due passi e a porta quasi vuota. L’appuntamento con il gol è rinviato di una decina di minuti e al 61° Di Carmine passa all’indietro per Gustafson, che conclude una lunghissima azione dei suoi trovando l’angolino del palo più lontano con un tiro da fuori che finisce in rete dopo un fatale rimbalzo che beffa il portiere ligure.

Al 70° lo Spezia potrebbe pareggiare, ma Galabinov imita Di Gaudio e mette clamorosamente fuori da pochi passi un cross di Ricci arrivato dopo un contropiede di Bidaoui. Fino al termine del match questa è l’ultima azione davvero insidiosa: ogni tentativo dei padroni di casa sbatterà su un muro gialloblu e nemmeno Galabinov, al 95°, riuscirà a buttarlo giù concludendo centralmente di testa su invito di Augello. Il match termina qui.

Migliori in campo Mora (7), autore di un gol strepitoso e di una prova autorevole e gagliarda in mezzo, e Gustafson (7.5), che conduce i suoi al successo con un assist, una rete e una gara fatta di palloni recuperati e distribuiti. Male Galabinov (4.5), che si divora almeno tre reti, e Di Carmine (5), che ne sbaglia “soltanto” una e progressivamente sparisce.

Tabellino Spezia-Verona 1-2, 24° giornata Serie B

Spezia (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Ligi, Augello; Mora, Ricci (84′ Pierini), Bartolomei (72′ Crimi); Okereke (59′ Gyasi), Galabinov, Bidaoui. Allenatore: Marino

Verona (4-3-3): Silvestri; Vitale, Bianchetti, Marrone, Faraoni (72′ Colombatto); Dawidowicz, Gustafson, Zaccagni; Di Gaudio (66′ Tupta), Di Carmine (82′ Laribi), Lee. Allenatore: Grosso

Marcatori: 4′ Mora, 25′ Zaccagni e 61′ Gustafson

Arbitro: Pezzuto

Ammoniti: Zaccagni, Faraoni, Vignali, Tupta e Ricci

Video gol highlights Spezia-Verona 1-2, 24° giornata Serie B

https://www.youtube.com/watch?v=_QyqOHlWIdQ

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana