Video Gol Highlights Spal-Milan 0-4: Gattuso vola con doppietta Cutrone, Biglia e Borini

Risultato Spal-Milan 0-4, 24° Giornata Serie A: la doppietta di Cutrone, la prima in carriera in campionato, la prima gioia rossonera di Biglia e il gol di Borini regalano la vittoria a Gattuso 

Il Milan passeggia contro la Spal allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara nel primo anticipo pomeridiano della 24° giornata di Serie A, 5° turno del girone di ritorno. 

E’ davvero un periodo magico per i rossoneri, che collezionano l’ottavo risultato utile consecutivo e la quinta vittoria tra tutte le competizioni, di cui addirittura il sesto risultato utile consecutivo in campionato, certificando l’uscita dalla crisi e il rilancio in classifica. 

Bruttissima sconfitta per i ferraresi, la seconda consecutiva, prolungando l’assenza di vittoria. A questo punto non è da escludere l’esonero dell’allenatore, già in bilico alla vigilia di questa sconfitta. 

La sintesi di Spal-Milan 0-4, 24° Giornata Serie A 

E’ un primo tempo molto equilibrato e giocato su ritmi davvero forsennati. I padroni di casa provano a sfruttare la fascia destra e la velocità dei propri esterni, mentre gli ospiti ragionano maggiormente quando possono fare possesso palla, ma entrambe le squadre mostrano grande aggressività nel pressing. 

Partenza incredibile da parte degli ospiti, che al 3′ minuto sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Cutrone, il più lesto a ribadire in rete dopo la parata di Meret sul colpo di testa di Romagnoli, sul cross di Suso, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. 

I padroni di casa reagiscono con rabbia e orgoglio, si riversano nella metà campo degli avversari, puntando tutto sulla velocità di Lazzari, che mette in grande difficoltà sempre Ricardo Rodriguez sulla sinistra, ma rischiando sui contropiedi degli ospiti, che si rendono ancora pericolosi con un destro a giro di Calhanoglu e un tentativo di Bonaventura, ben parato da Meret. 

Nel finale gli ospiti sembrano tornare padroni del campo e del gioco, addormentando i ritmi e allontanando gli avversari, che sfiorano comunque il pareggio con un bellissimo calcio di punizione di Viviani, che si stampa sul palo. 

Cambia radicalmente il secondo tempo, caratterizzato dal dominio totale degli ospiti, che sin da subito prendono in mano il pallino del gioco, gestendo i ritmi e il risultato, approfittando dell’atteggiamento fin troppo compassato degli avversari. 

Dopo i tentativi non proprio precisi di Romagnoli e Kessie, i padroni di casa provano a farsi vedere in attacco con il solito Antenucci, ma senza grande convinzione. 

Al 65′ minuto è ancora Cutrone a trovare il raddoppio regalandosi la doppietta personale con un gol quasi identico rispetto al primo, ribadendo il pallone in rete dopo la respinta di Meret sul tiro cross di Suso. 

Neanche il tempo di rimettersi in campo, che gli ospiti chiudono i giochi con Biglia, che al 73′ minuto approfitta dell’errore di Meret, calando il tris. 

Tutto troppo facile per gli ospiti, che palleggiano e scherzano contro i padroni di casa, assolutamente fuori partita, tanto da subire anche il poker di Borini al 90′ minuto, su assist bellissimo di Montolivo. 

Video Gol Highlights di Spal-Milan 0-4, 24° Giornata Serie A 

Il tabellino di Spal-Milan 0-4, 24° Giornata Serie A

SPAL (3-5-1-1): Meret, Šimić, Salamon, Felipe; Lazzari, Grassi (62’ Schiattarella), Everton Luiz (55’ Paloschi), Viviani, Mattiello (84′ Drame); Kurtić; Antenucci. Allenatore: Leonardo Semplici

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié (84′ Borini), Biglia (75’ Montolivo), Bonaventura; Suso, Cutrone (77’ Andre Silva), Çalhanoğlu. Allenatore: Gennaro Gattuso

Arbitro: Maurizio Mariani di Roma

Gol: Cutrone 2’ e 65’, Biglia 73’, Borini 90′

Ammoniti: Simic, Mattiello, Schiattarella; Kessie, Biglia, Bonucci

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia