Video Gol Highlights Russia-Portogallo 0-1: decide Cristiano Ronaldo

Risultato Russia-Portogallo 0-1, 2° Giornata Gruppo A Confederations Cup 2017: basta il gol di Cristiano Ronaldo per regalare la vittoria a Fernando Santos

Serviva una vittoria e il Portogallo non ha deluso le aspettative, battendo la Russia allo Spartak Stadium di Mosca, conosciuta anche come alla Otkrytie Arena di Tushino, nella seconda giornata del Girone A della Confederations Cup 2017

Vittoria assolutamente fondamentale per i portoghesi, che cancellano il pareggio dell’esordio e si portano in testa alla classifica, battendo proprio l’ormai ex capolista, che dovrà ora per forza vincere nell’ultimo turno per conquistare la qualificazione alle semifinali, magari sperando in un passo falso proprio dei campioni europei, che potrebbero superare il turno anche con una sconfitta. 

La sintesi di Russia-Portogallo 0-1, 2° Giornata Gruppo A Confederations Cup 2017 

Non è un bel primo tempo, giocato su ritmi davvero bassissimi e spesso noioso. I padroni di casa chiudono tutti gli spazi e provano a pressare con insistenza, ma il possesso palla degli ospiti è a tratti snervante, ma di grandissima qualità, con improvvise accelerazioni con Cristiano Ronaldo. 

E’ proprio Cristiano Ronaldo a sbloccare la partita al 9′ minuto con un bel colpo di testa su cross perfetto di Raphael Guerreiro. 

I padroni di casa provano a reagire, alzano leggermente il baricentro, ma continuano ad avere difficoltà a rubare palla a centrocampo, dove gli ospiti gestiscono con grande personalità il gioco e il risultato, non permettendo agli avversari di sfruttare Samedov e Zhirkov, che provano a fare superiorità numerica sulle fasce. 

Ancora Cristiano Ronaldo ci prova direttamente da calcio di punizione, ma senza mordente, e poco dopo, invece, spara addosso a Akinfeev, dopo una bella azione corale e un dribbling su Vasin. Solo nel finale si fanno vedere i padroni di casa in attacco con Smolov, che non riesce a trovare la porta su cross di Golovin, prima di un’altra conclusione imprecisa di Cristiano Ronaldo. 

Cambia tutto nel secondo tempo, visto che i padroni di casa entrano in campo con tutt’altro piglio, alzano il baricentro e cominciano a tenere in mano il pallino del gioco, lasciando molti spazi agli ospiti, che sono bravissimi a ripartire in contropiede con la velocità dei propri attaccanti.

Sale in cattedra Akinfeev, che salva il risultato su un bellissimo colpo di testa di Andrè Silva, che poco dopo non trova forza sempre di testa, grazie anche all’intervento di Erokhin in fase difensiva. Poco dopo, due bellissime azioni di Cristiano Ronaldo, che però è fin troppo egoista nel tentare la giocata personale, senza riuscire a trovare la porta.

Ci prova anche Andrè Silva, sempre in contropiede, ma la sua conclusione di sinistro è troppo centrale e facile per Akinfeev. I padroni di casa continuano ad insistere e mettere sotto pressione gli avversari, che cominciano a palesare una certa stanchezza, ma potrebbero colpire ancora con Andrè Silva, che risulta poco cinico da ottima posizione. 

Nel finale calano drasticamente i ritmi di gioco, favorendo la gestione della palla e del risultato da parte degli ospiti, che ricominciano a padroneggiare a centrocampo, visto che i padroni di casa non riescono più a trovare i propri attaccanti, ma si divorano il pareggio con il colpo di testa di Dzhikiia, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Samedov. 

Video Gol Highlights di Russia-Portogallo 0-1, 2° Giornata Gruppo A Confederations Cup 2017 

Il tabellino di Russia-Portogallo 0-1, 2° Giornata Gruppo A Confederations Cup 2017 

Russia (5-4-1): Akinfeev; Samedov, Dzhikiya, Vasin, Kudryashov (dall’83’ Bukharov), Kombarov (dal 68’ Polov); Golovin, Skishkin (dal 46’ Erokhin), Glushakov, Zhirkov; Smolov. All. Cherchesov

Portogallo (4-4-2): Rui Patricio; Cedric (dall’82’ Danilo Pereira), Pepe, Bruno Alves, Guerreiro (dal 65’ Eliseu); Bernardo Silva, Adrien Silva, William Carvalho, Andre Gomes; Cristiano Ronaldo, Andre Silva (dal 78’ Martins). All. Fernando Santos

Arbitro: Gianluca Rocchi

Gol: Cristiano Ronaldo all’8’.

Ammoniti: Glushakov, Pepe, Bernardo Silva, Dzhikiya, Samedov.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia