Video gol highlights Palermo-Brescia 1-1: lombardi ancora in testa, siciliani beffati

Risultato Palermo-Brescia 1-1, 24° giornata Serie B: nonostante un lungo dominio culminato con il meritato gol del vantaggio del redivivo Nestorovski al 79°, i rosanero non riescono a piazzare il colpo del k.o. e vengono gelati al 92° dall’altrettanto redivivo Tremolada. La situazione resta dunque invariata e vede il Brescia ancora primo e il Palermo secondo, per la gioia delle dirette inseguitrici che ora hanno una grande chance per accorciare il distacco.

Cronaca Palermo-Brescia 1-1, 24° giornata Serie B

Corini deve rinunciare a Donnarumma, colpito da un lieve affaticamento e costretto alla panchina, e così accanto a Torregrossa c’è Morosini; la sfortuna si accanisce ulteriormente sul Brescia a causa dell’infortunio occorso dopo appena dodici minuti a Martella, che deve lasciare spazio a Gastaldello, che a sua volta “costringe” a sinistra Sabelli a causa dell’assenza di altri terzini sinistri.

La serata inizia male e prosegue peggio a causa della verve dei padroni di casa, che riescono a disinnescare il miglior attacco del campionato e al 24° vanno vicini alla meritata rete del vantaggio con un destro a giro di Trajkovski che si spegne sul fondo per pochi centimetri. Dopo due tentativi fermati dalla difesa da parte dello stesso macedone e di Puscas, è Haas a sfiorare nuovamente la rete al 37° con un potente sinistro da fuori che fa gonfiare la rete, ma quella esterna. La prima frazione si conclude con Falletti che al 44° liscia un cross interessante e spreca la possibile palla dell’1-0.

Il Brescia, che finora si è visto solo in occasione di un cross di Tonali che l’attacco non è riuscito ad impattare, inizia male anche la ripresa e al 55° rischia di incassare lo svantaggio, ma il violento tiro da posizione defilata provato da Falletti finisce sulla traversa.

Questo è l’unico sussulto della ripresa, che si trascina per oltre venti minuti senza occasioni vere e proprie fino a quando, un po’ a sorpresa vista l’antifona, arriva il gol che spacca la partita: da poco entrato al posto del positivo Falletti, Nestorovski anticipa Gastaldello sul corner da destra di Trajkovski e batte Alfonso con una bella torsione di testa.

Passa poco tempo e il Brescia sfiora il pareggio da un’altra azione d’angolo e poi ancora con Rodriguez, anche lui subentrato, che si ritrova davanti a Brignoli senza inquadrare la porta malgrado l’ottima posizione. Al 92° minuto i lombardi, che buttano nella mischia anche Tremolada, trovano il clamoroso pareggio: è proprio il trequartista ex Ternana a beffare i rosanero con un cross di sinistro dalla trequarti che beffa il mal piazzato Brignoli e plana nell’angolo basso. Con questa sorpresa si conclude il match.

I migliori in campo sono i marcatori, Nestorovski e Tremolada (6.5 per entrambi), che entrano nel finale e capitalizzano l’unico pallone che riescono a toccare. Male Morosini (5), poco presente, e Brignoli (4.5), che subisce un gol evitabile con un’uscita quantomai improvvida.

Tabellino Palermo-Brescia 1-1, 24° giornata Serie B

Palermo (4-3-2-1) Brignoli; Rispoli, Rajkovic, Bellusci, Aleesami; Haas (93′ Moreo), Jajalo (81′ Chochev), Murawski; Falletti (75′ Nestorovski), Trajkovski; Puscas. Allenatore: Stellone

Brescia (4-3-1-2) Alfonso; Sabelli, Cistana (84′ Tremolada), Romagnoli, Martella (12′ Gastaldello); Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Torregrossa, Morosini (82′ Rodriguez). Allenatore: Bisoli

Marcatori: 79′ Nestorovski e 92′ Tremolada

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Torregrossa, Falletti, Rispoli, Ndoj, Sabelli e Tremolada

Video gol highlights Palermo-Brescia 1-1, 24° giornata Serie B

https://www.youtube.com/watch?v=oh68tTl89Mk

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana