Video Gol Highlights Napoli-Dinamo Kiev 0-0: azzurri poco incisivi, pari senza emozioni al San Paolo

5° Giornata Champions League: pari senza acuti del Napoli al San Paolo, la qualificazione passa da Lisbona

Fonte Foto: Sportmediaset
Fonte Foto: Sportmediaset

Al termine di novanta minuti tutt’altro che esaltanti, il Napoli perde una grande occasione di mettere un punto fondamentale in ottica qualificazione agli ottavi di finale di Champions League lasciandosi bloccare sullo 0-0 dalla Dinamo Kiev al San Paolo. Ora tutto dipenderà dalla delicata trasferta di Lisbona contro il Benfica (nel pomeriggio clamorosamente rimontato dal Besiktas, capace di recuperare tre reti) e sarà necessario per i ragazzi di Sarri strappare almeno un punto per centrare il pass, considerato da società e tifosi il principale obiettivo da centrare in questo momento. 

La sintesi di Napoli-Dinamo Kiev 0-0, 5° Giornata Champions League

Primo tempo abbastanza scarno di emozioni al San Paolo con il Napoli che fatica a trovare ritmo contro una Dinamo ben disposta in campo e ordinata soprattutto in fase difensiva. Intorno al quarto d’ora ci provano i partenopei con i tre d’attacco: il primo è Insigne che prova ad arrivare alla conclusione con la sua classica finta ma è bravo Vida a sporcare il tutto. Il difensore è bravissimo anche nella circostanza successiva a sbrigliare una situazione complicata creata dal tentativo di combinazione Callejon-Mertens.

E’ ancora Insigne però al 23′ a creare grattacapi alla retroguardia ucraina ma proprio quando sembrava pronto per calciare verso la porta, il fantasista azzurro scivola in maniera abbastanza goffa all’interno dell’area di rigore. Da registrare poi un paio di acuti del capitano Marek Hamsik ma in entrambe i casi non è convinta la conclusione del centrocampista azzurro. 

E’ lo stesso calciatore slovacco a sfiorare il vantaggio ad inizio ripresa: sugli sviluppi di calcio d’angolo Hamsik si muove in maniera fulminea sul primo palo anticipando i diretti marcatori e per un soffio non infila la sfera sotto la traversa dalla parte opposta. 

Entra Manolo Gabbiadini e il Napoli, seppur con poca cattiveria, trova il punto di riferimento in attacco che gli era mancato per tutta la gara: al 74′ è interessante il diagonale dell’ex centravanti della Sampdoria con la sfera che termina a lato davvero di pochissimo. Passano solo sessanta secondi ed è l’estremo difensore della Dinamo a compiere una grande parata sul numero 23 partenopeo. 

Video Gol Highlights di Napoli-Dinamo Kiev 0-0, 5° Giornata Champions League

Il Tabellino di Napoli-Dinamo Kiev 0-0, 5° Giornata Champions League

NAPOLI-DINAMO KIEV 0-0

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Zielinski, Diawara, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

DYNAMO KIEV (4-3-3): Rudko; Morozuyk, Khacheridi, Vida, Makarenko; Sydorchuk, Rybalka, Garmash; Yarmolenko, Besedin, Tsygankov.. All. Rebrov.

ARBITRO: Hategan (Romania)