Video Gol Highlights Juventus Genoa 4-0: Poker bianconero con Munoz (autogol), Dybala, Mandzukic e Bonucci

Risultato Finale Juventus Genoa 4-0, Posticipo 33° Giornata Serie A: In gol Munoz (autorete), Dybala, Mandzukic e Bonucci. Scudetto ad un passo ed il riscatto è compiuto.

La Juventus sconfigge il Genoa per 4-0 facendo valere la legge dello Stadium di Torino, che quest’anno ha regalato soltanto vittorie ai bianconeri. Partita pressoché senza storia, con i rossoblu che rimangono in partita di fatto per un quarto d’ora salvo poi subire un uno-due che taglia letteralmente le gambe ai rossoblu: prima uno sciagurato autogol di Munoz e poi il solito Dybala.

I bianconeri poi arrotondano ulteriormente il risultato prima con Manduzic (bellissima rete la sua) e poi con Bonucci. Lo Scudetto, dunque, è davvero ad un passo ora e per Allegri il test di gran parte delle seconde linee è superato.

La sintesi di Juventus Genoa 4-0, 33° Giornata Serie A

Nel primo tempo il Genoa prova subito a rendersi pericoloso al 4′ sfruttando un errore di Bonucci che scivola concedendo di fatto il pallone a Palladino che lancia a sua volta Simeone, ma il mancino è alto.

Poi c’è solo Juventus. All’8′ ottima punizione di Dybala con Higuain che spizza di testa, ma la sua mira è imprecisa di pochissimo.

Al 15′ ancora la Joya prova ad accentrarsi rientrando sul sinistro ma il suo tiro a giro finisce out di pochissimo.

Al 17′ bianconeri in vantaggio: Higuain con uno scavino lancia Marchisio che prova a stoppare in area non riuscendoci, ma il pallone arriva tra i piedi di Munoz che sciaguratamente spinge il pallone nella sua porta. E’ autogol e 1-0.

Al 18′, dopo meno di 80 secondi, arriva il bis-Juve con un’azione tutta in velocità tra Khedira che scambia e chiude il triangolo con Dybala. Il suo tiro è perfetto, Lamanna non può nulla. E’ 2-0.

Al 35′ bel mancino del Pipita Higuain che con un mancino dal limite prova a bucare ancora il portiere rossoblu, Lamanna però è attento e devia in corner.

Al 41′ arriva il 3-0: cross di Mandzukic dalla sinistra, la difesa rossoblu respinge ma il croato è caparbio e recupera il pallone e, con un mancino precisisimo, insacca da posizione angolata.

Al 43′ cross di Lichtsteiner per Marchisio ma Lamanna esce con personalità sventando l’ennesimo pericolo.

Nel secondo tempo la musica non cambia, anzi. Al 53′ punizione di Dybala per Bonucci che mette in rete un pallone volante, ma Calvarese fischia un fallo in mezzo all’area di rigore.

Al 64′, però, arriva il poker Juve: lo stesso Bonucci prende palla dalla propria metà campo e di fatto arriva ai 25 metri per poi far partire una sassata che supera Lamanna per il 4-0.

Al 70′ doppio palo per la Vecchia Signora, prima con un mancino di Marchisio sulla traversa e poi un colpo a botta sicura di Higuain a porta vuota che però si infrange sul palo.

Al 76′ ottimo recupero di Veloso che prova la botta da distanza siderale, palla a lato con Neto che controlla.

Al 77′ ennesimo palo della formazione di casa, questa volta con Asamoah, complice una deviazione decisiva di Lamanna.

Video Gol Highlights di Juventus Genoa 4-0, 33° Giornata Serie A

Il tabellino di Juventus Genoa 4-0, 33° Giornata Serie A

MARCATORI: 17′ aut. Munoz, 18′ Dybala, 41′ Mandzukic, 19′ st Bonucci (J)

JUVENTUS (3-4-1-2) – Neto; Barzagli, Bonucci, Benatia; Lichtsteiner, Khedira (24′ st Rincon), Marchisio (40′ st Mandragora), Asamoah; Dybala; Higuain, Mandzukic (36′ st Sturaro). In panchina: Audero, Del Favero, Dani Alves, Rugani, Chiellini, Alex Sandro, Lemina, Mattiello, Cuadrado. Allenatore: Allegri

GENOA (3-4-3) – Lamanna; Munoz, Burdisso (22′ st Biraschi), Gentilleti; Lazovic (36′ st Hiljemark), Cataldi, Miguel Veloso, Laxalt (3′ st Beghetto); Ntcham, Simeone, Palladino. In panchina: Zima, Faccioli, Brivio, Orban, Cofie, Ninkovic, Pellegri, Pandev. Allenatore: Juric

ARBITRO: Calvarese della sezione di Teramo

NOTE: AMMONITI: Burdisso (G)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus