Video Gol Highlights Italia-Argentina 0-2: le reti di Banega e Lanzini decidono il match.

Risultato Italia-Argentina 0-2: le reti di Banega e Lanzini decidono il match in favore dei sudamericani. Un’Italia a due facce, troppo timida nel primo tempo, più coraggiosa nel secondo. 

Un’Italia che ha impiegato quarantacinque minuti per essere pericolosa. Forse affetta da timore reverenziale verso una grande squadra, ma poi piano piano è emersa dal suo guscio, colpendo più volte verso la porta avversaria.

Una buona prima prova per questa Nazionale, un cantiere aperto che inizia sotto buoni auspici.

 

Italia – Argentina, amichevole internazionale

La sintesi di Italia-Argentina 0-2, amichevole 23-03-2018

Primi cinque minuti che vedono un’Italia diversa, che Di Biagio sta cercando di plasmare secondo il suo credo tattico.

Pressione alta di tutto il gruppo, spinta sulla fascia dei terzini. In effetti vediamo una prima incursione dell’Italia con Chiesa che cerca di servire in area Immobile, ma il giocatore campano non riesce a trovare il pallone.

Poi l’Argentina prova a rendersi pericolosa con un diagonale di Di Maria che viene bloccato da Buffon in tuffo.

Al quarto d’ora una grande occasione per i sudamericani con un calcio d’angolo di Di Maria che viene colpito di testa da Otamendi che chiama Buffon all’intervento in distensione.

L’Argentina continua a mantenere il possesso palla, alla ricerca dello spiraglio giusto per passare in vantaggio. A cinque minuti dalla fine della prima frazione, altra occasione per i sudamericani con una conclusione dalla distanza di Paredes.

A due minuti dal termine prima vera occasione della partita, ancora dei sudamericani. Una bella triangolazione con Di Maria che serve Tagliafico, il quale calcia di sinistro ma trova pronta la risposta di Buffon.
Lo stesso portiere azzurro è abile nell’impedire la rete ad Higuain su un suo diagonale di sinistro causato da un perfetto lancio di Di Maria.

All’inizio della ripresa occasione d’oro per l’Italia, con un recupero palla nella trequarti, Immobile che serve Insigne dentro l’area il cui tiro di destro in anticipo su Caballero da l’illusione ottica della rete.

Pochi minuti dopo altra azione pericolosa, questa volta dei sudamericani, con Di Maria che crossa al centro e Lanzini completamente libero manda alto il pallone di testa.

Al quarto d’ora del secondo tempo altra opportunità per gli azzurri con azione di Chiesa sulla parte destra dell’area di rigore, il suo cross rasoterra viene anticipato da Caballero, prima che venga tra i piedi di Insigne.

Poi lancio lungo di Candreva per Immobile, il quale controlla e calcia di sinistro sbattendo il pallone sull’uscita di Caballero.

Lancio lungo per Insigne che scatta sul filo del fuorigioco, ma da posizione defilata il giocatore campano colpisce Cabellero con il pallone.

Alla mezz’ora della ripresa arriva il vantaggio dell’Argentina, con una bella triangolazione tra Banega e Lo Celso, con il primo che di sinistro dal limite dell’area trafigge in diagonale Buffon.

Errore in disimpegno della difesa sudamericana, con Pellegrini che prova in scivolata a beffare Caballero, ma il pallone termina a lato di poco.

A cinque minuti dal termine arriva il raddoppio degli argentini con contropiede orchestrato da Higuain pallone a Lanzini che calcia di destro nell’incrocio dei pali.

Video Gol Highlights Italia-Argentina 0-2, amichevole 23-03-2018

 Tabellino di Italia-Argentina 0-2, amichevole 23-03-2018

Italia (4-3-3): Buffon; Florenzi (61′ s.t. Zappacosta), Rugani, Bonucci, De Sciglio; Parolo (61′ s.t. Pellegrini), Jorginho (87′ s.t. Belotti), Verratti (70′ s.t. Cristante); F.Chiesa (61′ s.t. Candreva), Immobile (74′ s.t. Cutrone), L.Insigne. Ct: Luigi Di Biagio

Argentina (4-2-3-1): Caballero; Bustos (89′ s.t. Mercado), Otamendi, Fazio, Tagliafico; L.Paredes (64′ s.t. Banega), Biglia; Lanzini, Lo Celso (77′ s.t. Pavon), A.Di María (64′ s.t. Perotti), Higuaín. Ct: Jorge Sampaoli

Arbitro: Martin Atkinson (Inghilterra)

Marcatori: 75′ s.t. Banega (A), 85′ s.t. Lanzini (A).

Ammonizioni: –

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega