Video Gol Highlights Germania-Camerun 3-1: Werner trascina Loew alla 100esima vittoria

Risultato Germania-Camerun 3-1, 3° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017: dopo un primo tempo giocato a ritmi blandi le due squadre si scatenano nel secondo tempo. Alla fine a vincere e passare il turno sono i tedeschi, grazie alla rete di Demiray e la doppietta di Werner.

Alla fine Loew non abbandona la difesa a 3, la ripropone togliendo Mustafi dall’undici titolare, schierando Rudiger, Sule e Ginter. Kimmich tutto fascia sulla destra, mentre a centrocampo Emre Can affianca Rudy, sulla sinistra gioca Marvin Plattenhardt. Il 3-4-2-1 infine è completato da Dernirbay, Draxler e Werner come punta.

Il Camerun invece conferma la formazione della gara contro l’Australia, con Fai sulla sinistra, Mandjeck a centrocampo, affiancato ad Anguissa e Siani, in attacco il tridente forte, Moukandjo, Aboubakar e Bassogog. 

La sintesi di Germania-Camerun 3-1, 3° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017 

I primi minuti sono di studio, con la Germania che “mata” il Camerun, facendo girare la palla ma senza essere mai veramente pericolosa.

La prima occasione per la Germania arriva al 20º con il tiro da fuori di Emre Can, che per poco non colpisce il palo alla sinistra di Ondoa. Al 23′ bel cross di Plattenhardt che giunge in area del Camerun: sbuca Kimmich che di testa mette fuori.

Al 29′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpo di testa di Rudiger, ma Emre Can lo ostacola. Il Camerun si limita a colpire in pochi e sterili contro piedi. Al 34′ Bassogog va vicino alla conclusione ma viene bloccato da Glinter.

A 3 minuti dalla fine del noiosissimo primo tempo Werner, suggerito bene dalla sinistra, colpisce a botta sicura ma ancora una volta Ondoa è miracoloso e para addirittura con la faccia. Subito dopo è Ter Stegen a negare il gol ad Anguissa, con un intervento decisivo.

La ripresa comincia subito forte, al 46′ Julian Draxler, libera con un delizioso tacco Demirbay, che la mette sotto la traversa con un destro chirurgico. Primo gol per il giocatore dell’Hoffenheim con la nazionale.

Al 53′ Germania vicinissima al 2-0. Suggerimento geniale di Can, per Werner, che sbaglia, da solo davanti alla porta. Sulla ribattuta Kimmich ci prova, ma è bravo Ondoa a mandare in calcio d’angolo. Ogni tanto il Camerun si fa vedere in zona gol. Al 59′ il bomber Aboubakar prova a tirare ma il suo sinistro strozzato va lontano dalla porta. Poco dopo un altro episodio controverso per il Var.

Sebastien Sani viene espulso per un fallo che non ha neanche lontanamente commesso, così l’arbitro cambia idea e butta fuori Mabouka, che ha sì commesso il brutto fallo ai danni di Emre Can, rimettendo in gara Siani.  Subito dopo Timo Werner raddoppia. Il centravanti del Lipsia colpisce di testa su suggerimento perfetto di Kimmich dalla destra, e complica i piani del Camerun.

Al 78′ il Camerun accorcia le distanze: cross di Nagamaleu, Aboubakar devia di testa, ter Stegen compie un pessimo intervento e la palla entra in rete. È 2-1.

A ristabilire le distanze ci pensa ancora Werner, che all’80’ sfrutta l’ottimo assist di Hendrichs, e l’attaccante del Lipsia colpisce con un destro preciso. La Germania va ancora una volta vicinissima al gol, questa volta con il neo entrato Younes. L’ala dell’Ajax manca la pota all’89’ dopo un tunnel su Teiko.

La gara termina così 3-1, la Germania e il Cile accedono alle semifinali, mentre Camerun ed Australia tornano a casa.

 

Video Gol Highlights di Germania-Camerun 3-1, 3° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017 

Il tabellino di Germania-Camerun 3-1, 3° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017 

Germania (3-4-3): ter Stegen; Ginter, Rüdiger, Süle; Kimmich, Rudy (74′ Henrichs), Emre Çan, Plattenhardt; Demirbay (78′ Brandt), Werner, Draxler (80′ Younes). Ct. Löw

Camerun (4-3-3): Ondoa; Mabouka, Ngadeu-Ngadjui, Teikeu, Fai; Djoum (58′ Ngamaleu), Siani, Zambo Anguissa; Bassogog (82′ Toko Ekambi), Aboubakar, Moukandjo (70′ Guihoata). Ct. Broos

Arbitro: Wilmar Roldan (Colombia)

Gol: 48′ Demirbay (G), 66′ Werner (G), 78′ Aboubakar (C), 81′ Werner (G)

Note: ammonito Plattenhardt (G); espulso al 64′ Mabouka (C)