Video Gol Highlights Fiorentina-Bologna 2-1: Chiesa e Pezzella oscurano Palacio

Risultato Fiorentina-Bologna 2-1, 4° Giornata Serie A: dopo un primo tempo equilibrato Chiesa e Palacio illuminano il secondo tempo, deciso dal colpo di testa di Pezzella 

La Fiorentina conquista la seconda vittoria consecutiva battendo il Bologna allo Stadio Artemio Franchi di Firenze nell’anticipo pomeridiano della 4° giornata di Serie A

Vittoria davvero importante per i toscani, che hanno dimostrato di aver cancellato le prime due bruttissime partite di campionato, portandosi a quota sei punti in classifica. Crescono gli uomini di Stefano Pioli, che sta provando a rivoluzionare la squadra con un nuovo ciclo. 

Altra sconfitta, invece, per i felsinei, che avrebbero meritato sicuramente di più anche questa sera, ma hanno confermato i soliti problemi di deconcentrazione e un po’ di sfortuna sotto porta, dove sembra mancare un bomber giusto per la mole di gioco costruita e le tante occasioni sprecate. 

La sintesi di Fiorentina-Bologna 2-1, 4° Giornata Serie A 

E’ una partita giocata su ritmi abbastanza intensi nel primo tempo, tra due squadre che si studiano molto. La partita è molto tattica ed equilibrata, visto che a centrocampo c’è grande intensità, che non permette ai padroni di casa di sfondare con il possesso palla, ma nemmeno agli ospiti di colpire in contropiede. 

Dopo un tentativo di Thereau, sul quale non ha problemi Mirante, ci prova Simeone, senza precisione. Ancora Mirante è attento su Biraghi, mentre Palacio non riesce a concludere a porta un bel contropiede di Verdi, trovando solo l’esterno della rete. 

Nel finale si allungano un po’ le squadre, che potrebbero approfittare di qualche errore di troppo degli avversari, ma Mirante e Sportiello non hanno problemi sulle conclusioni di Chiesa, Pulgar e Masina. 

Bellissimo invece il secondo tempo, visto che si apre con il gol del vantaggio dei padroni di casa, che sbloccano la partita al 51′ minuto con un destro a giro assolutamente spettacolare di Chiesa

Ma la reazione degli ospiti è incredibile, visto che al 52′ minuto trovano subito il pareggio con Palacio, che completa una bellissima triangolazione con Taider con un destro a volo imparabile per il portiere avversario. 

I padroni di casa provano a far valere la maggiore qualità a centrocampo, ma gli ospiti sono assolutamente perfetti in fase difensiva e non lesinano a ripartire in contropiede con Verdi, rischiando in difesa solo su qualche conclusione dalla distanza. 

L’equilibrio viene ancora una volta rotto dai padroni di casa, che al 70′ minuto ritornano in vantaggio con un imperioso stacco di testa di Pezzella sul calcio d’angolo di Biraghi. 

Gli ospiti accusano il colpo, perdono la concentrazione e la determinazione. Così, i padroni di casa cominciano a dominare in campo continuando ad attaccare con il solito Chiesa e con un più vivo Simeone, che sfiora il palo in rovesciata. 

Nel finale gli ospiti attaccano con orgoglio e cuore, più che con idee precise, ma Palacio viene fermato dal palo sul più bello, rischiando sul contropiede di Gil Dias. 

Video Gol Highlights di Fiorentina-Bologna 2-1, 4° Giornata Serie A 

Il tabellino di Fiorentina-Bologna 2-1, 4° Giornata Serie A 

FIORENTINA-BOLOGNA 2-1
Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Chiesa (37′ st Eysseric), Benassi (1′ st Gil Dias), Thereau (33′ st Vitor Hugo); Simeone. A disp.: Dragowski, Cerefolini, Milenkovic, Olivera, Laurini, Cristoforo, Sanchez, Lo Faso, Babacar. All.: Pioli
Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gonzalez, Helander, Masina (31′ st Mbaye); Poli (28′ st Petkovic), Pulgar, Taider; Verdi, Palacio, Di Francesco (35′ st Okwonkwo). A disp.: Da Costa, Nagy, Donsah, Crisetig, Destro. All.: Donadoni
Arbitro: Valeri
Marcatori: 6′ st Chiesa (F), 7′ st Palacio (B), 24′ st Pezzella (F)
Ammoniti: Palacio (B), Badelj (F), Di Francesco (B), Helander (B)
Espulsi:
Note:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia