Video gol Highlights Copenaghen-Atalanta 0-0 4-3 d.c.r.: l’Atalanta si arrende solo ai calci di rigore

Risultato Copenaghen-Atalanta 0-0 4-3 d.c.r., ritorno spareggio Europa League: l’Atalanta va fuori per i calci di rigore dopo aver meritato di più nel totale della doppia sfida. Ora testa al campionato con nuovi obiettivi, la consapevolezza di potersi giocare un posto in Europa League.

Una partita giocata su una guerra di nervi, a chi riusciva a colpire l’avversario in maniera feroce. Due squadre che hanno combattuto fino all’ultimo minuto, senza riuscire a determinare una vincitrice. Ci hanno pensato i calci di rigore, che purtroppo per la Dea sono stati maledetti. 

Nel complesso delle due partite l’Atalanta avrebbe meritato di più, soprattutto per la partita d’andata. Ma quando sbagli troppo prima o poi la paghi.

Copenaghen-Atalanta, ritorno dello spareggio Europa League.

La sintesi di Copenaghen-Atalanta 0-0 4-3 d.c.r., ritorno spareggio Europa League

Inizia in maniera arrenbante la formazione danese, con Fischer che non riesce a sfruttare un flipper nell’area di rigore. E l’unico giocatore a creare pericoli per la Dea, visto che al decimo minuto prova il sinistro, ma trova Gollini molto attento a bloccare.

L’Atalanta prova a reagire con un colpo di testa di Zapata su sponda di Tooi da un calcio d’angolo di Gomez. Due minuti dopo è ancora il Papu molto abile a trovare un sinistro, con palla che termina fuori di poco.

Al ventesimo minuto, però è l’Atalanta che prova a colpire, creando un’occasione clamorosa. Un destro dal limite di Freuler respinto, poi destro al volo di Pasalic, respinto con i piedi da Joronen.

Verso la metà del primo tempo al sinistro da fuori di Skov, replica Gomez con un destro deviato in angolo.

Poco dopo la mezz’ora un sinistro dalla distanza di Skov, da un calcio di punizione, ma Gollini non si fa trovare impreparato e respinge.

Un minuto dopo la seconda occasione pericolosa sempre creata dalla formazione bergamasca. Pasalic s’inserisce e calcia male davanti al portiere Jaronen.

Quando mancano cinque minuti al termine N’Doye prova il sinistro e il portiere Gollino devia in angolo. 

Appena scoccato il sesto minuto della ripresa la Dea avrebbe un’opportunità, ma in contropiede Zapata sbaglia il lancio per Gomez che sarebbe potuto andare in porta.

Non appena è passato il quarto d’ora terza occasione clamorosa creata dagli ospiti. Su calcio di punizione Gomez prende il palo esterno e la palla termina fuori.

Un minuto dopo è Skov che prova il tiro con la doppia deviazione e la parata di Gollini.

Quando scocca la mezz’ora c’è un destro di Zeca che termina alto e non impensierisce Gollini. Tre minuti dopo Gosens effettua un cross dalla sinistra e Cornelius stacca di testa con palla di poco fuori.

C’è il tempo per un destro di Fischer ribattuto, poi fischio finale dell’arbitro. Si va ai supplementari.

Squadre che avvertono la stanchezza, ma dopo tre minuti è l’Atalanta che va vicinissima al gol. Barrow riceve da Toli e il suo destro di prima intenzione termina fuori di poco.

Al centesimo minuto di gioco occasionissima, la prima, creata dal Copenaghen. Calcio di punizione di Fischer dalla sinistra, palla che termina sul sinistro di Boilesen il quale manda fuori da pochi passi.

Padroni di casa più pericolosi, ma la retroguardia della formazione bergamasca è attenta.

Video Gol Highlights Copenaghen-Atalanta 0-0 4-3 d.c.r., ritorno spareggio Europa League

Video Gol tra poco disponibile

Il tabellino di Copenaghen-Atalanta 0-0 4-3 d.c.r., ritorno spareggio Europa League

COPENHAGEN (4-4-2): Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen (109′ s.t.suup. Kvist); Skov, Falk (65′ s.t. Sotiriou), Zeca, Thomsen (79′ s.t. Gregus); Fischer (109′ s.t.supp.Bengtsson), N’Doye. Allenatore: Stale Solbakken.

ATALANTA (3-4-3): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler (91′ p.t.supp. Pessina), Gosens (95′ s.t.supp. Adnan); Pašalić (57′ s.t. Barrow), Zapata (54′ s.t. Cornelius), Gomez. Allenatore: Gasperini

Arbitro: Sidiropoulos (Grecia)

Reti: –

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega