Video gol highlights Cittadella-Carpi 1-2: il sogno dei veneti finisce qui

Risultato Cittadella-Carpi 1-2, turno preliminare playoff Serie B: un Carpi autoritario domina per più di un’ora in casa dei granata. Un grandissimo gol di Lollo ed un acuto di Mbakogu portano gli emiliani in semifinale, dove affronteranno il Frosinone. Il Cittadella accorcia con Iunco, ma l’assalto finale è vano. Ai ragazzi di Venturato vanno solo applausi per una stagione superiore ad ogni

Sintesi Cittadella-Carpi 1-2, turno preliminare playoff Serie B

Dopo una partita caparbia ed attenta, i ragazzi di mister Castori riescono ad ottenere il pass per la semifinale con l’unico risultato possibile, la vittoria. Un pareggio avrebbe promosso, in virtù della miglior posizione in classifica, i padroni di casa, abulici per più di un’ora e svegliatisi solo a 25 minuti dal termine e a buoi già scappati dalla stalla.

I biancorossi partono un po’ contratti e gli uomini di Venturato provano subito ad impensierire Belec con una conclusione di Arrighini che, però, finisce a lato. Il Carpi risponde con Di Gaudio, ma Alfonso è attento e respinge in corner. Dopo un altro tentativo dei padroni di casa, ossia una conclusione di Litteri mandata in angolo dal portiere ospite, ed un quasi autogol di Iori, il Carpi passa un po’ a sorpresa al 33°: Lollo agguanta un pallone e lo spedisce all’incrocio dei pali con un tiro di destro da oltre trenta metri. Un grandissimo gol che abbatte il morale degli avversari, che trascorrono i restanti 10 minuti della prima frazione senza abbozzare un’azione degna di nota.

La ripresa si apre nel segno di Lasagna, che sfiora più volte la rete, su punizione e su azione, ma tutte le volte Alfonso salva i suoi. Ma quando Letizia parte sulla sinistra e serve in area il solitario Mbakogu, per il bravo portiere granata non c’è nulla da fare: 2-0 e Cittadella annichilito. Poco dopo, all’improvviso, Valzania mette in mezzo e il neo entrato Iunco batte Belec: è il gol che riapre la gara e la rende ancora più intensa. Il Cittadella, infatti, si risveglia dal torpore e chiude il Carpi nella propria metà campo. A questo punto è Belec a salire in cattedra con una respinta sul tiro da fuori di Iori e con con un’uscita perfetta ad impedire il tap in da parte di Valzania. Nonostante i sei minuti di recupero concessi dall’arbitro Pasqua, il Carpi resiste a tutti i tentativi degli avversari e, al triplice fischio, può giustamente esultare.

Migliori in campo Alfonso (7), autore di alcune parate che hanno consentito ai suoi di rimanere in partita fino alla fine, e Lollo (7.5), per il gol, stupendo e pesante, e il grande apporto fornito al centrocampo biancorosso. Male, invece, Salvi (4.5), dalle cui parti gli emiliani sono sempre riusciti a creare pericoli. Nessuna insufficienza tra gli ospiti.

Tabellino Cittadella-Carpi 1-2, turno preliminare playoff Serie B

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi Pelagatti Pascali Pedrelli; Bartolomei (66° Schenetti) Iori Valzania; Chiaretti (61° Iunco); Litteri (77° Kouame) Arrighini
Carpi (4-4-2): Belec; Struna Poli Gagliolo Letizia Jelenic (89° Jelenic); Lollo Bianco Di Gaudio (84° Concas); Lasagna (91° Sabbione) Mbakogu

Marcatori: 33° Lollo (Ca), 65° Mbakogu (Ca), 67° Iunco (Ci)

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Video gol highlights Cittadella-Carpi 1-2, turno preliminare playoff Serie B

https://www.youtube.com/watch?v=WTDYIlwoSxw

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana