Video gol highlights Brescia-Foggia 2-1: rondinelle di nuovo al comando, rossoneri nei guai

Risultato Brescia-Foggia 2-1, 30° giornata Serie B: pur giocando male, le rondinelle vincono e tornano in vetta da sole sorpassando nuovamente il Palermo. La prestazione offerta, tuttavia, non è affatto positiva e la mole di gioco e le occasioni create sono nettamente inferiori al solito. Nemmeno il Foggia è stato questo bel vedere, ha fatto ancora meno e ai punti ha tutto sommato meritato la sconfitta nonostante il vantaggio immediato e la scarsa verve degli avversari. La sconfitta confina i rossoneri al terzultimo posto, ultimo a condannare alla retrocessione diretta.

Al fulmineo gol dei pugliesi firmato da Galano rispondono Martella e Donnarumma.

Cronaca Brescia-Foggia 2-1, 30° giornata Serie B

Alla prima azione il Foggia passa a sorpresa: Mazzeo raggiunge un lancio in profondità di Kragl e mette in mezzo per Galano, che sfrutta il liscio di Romagnoli e batte Alfonso con un bolide che si infila sotto la traversa. Il Brescia, per nulla intimorito nonostante il gol a freddo, torna a fare la gara e già al 9° Ndoj sfiora il pareggio con una conclusione potente che termina in curva nonostante la posizione vantaggiosa.

Dopo un potenziale pericolo portato da Mazzeo, poco dopo la mezz’ora il Brescia rimette le cose a posto da calcio piazzato: alla battuta si presenta Torregrossa con il suo sinistro, ma anziché tirare tocca per il ben più potente mancino di Martella, che trova l’angolino con un violento rasoterra e regala il pareggio ai suoi. Nel finale di tempo i lombardi sfiorano ancora il gol per due volte, prima con Torregrossa che calcia addosso a Leali dopo un gran filtrante di Spalek, indi con Donnarumma che conclude alto sugli sviluppi di una ripartenza ideata e condotta da Sabelli.

La ripresa si apre con un’altra grande occasione sciupata da Torregrossa, che controlla una palla servitagli da un grande Sabelli e manda la sfera in orbita da dentro l’area. Da qui in poi la gara entra in una fase senza grandi emozioni che si concluderà al 64° con l’assegnazione di un penalty ai padroni di casa: l’intervento incriminato è di Loiacono ai danni di Torregrossa, ma la punta di casa sembra lasciarsi cadere; ad ogni modo, Minelli non cambia idea e dal dischetto si presenta ovviamente Donnarumma che calcia malissimo esaltando Leali, ma il pallone torna a sua disposizione e si riscatta ribadendo in rete.

La partita, dopo questo episodio, torna ad essere avara di emozioni eccezion fatta per un colpo di testa di Iemmello terminato fuori di poco e si trascinerà senza altri sussulti fino al triplice fischio.

Come migliori in campo scegliamo Sabelli (7), eccellente dietro e propositivo e pericoloso davanti con due palle gol propiziate, e Ranieri (6.5), bravissimo nel primo a chiudere su Ndoj pronto al tiro e sempre attento; male, invece, Spalek (5), per nulla brillante, e Loiacono (5), che provoca punizione e rigore vincenti con due interventi scomposti.

Tabellino Brescia-Foggia 2-1, 30° giornata Serie B

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Martella; Bisoli, Viviani, Ndoj (78′ Gastaldello); Spalek (60′ Dall’Oglio); Torregrossa (76′ Rodriguez), Donnarumma. Allenatore: Corini

Foggia (3-5-2): Leali; Loiacono, Billong, Ranieri; Zambelli (83′ Cicerelli), Gerbo, Greco, Deli (83′ Chiaretti), Kragl; Mazzeo (), Galano (66′ Iemmello). Allenatore: Grassadonia

Marcatori: 4′ Galano, 31′ Martella e 64′ Donnarumma

Arbitro: Minelli

Ammoniti: Gerbo, Greco, Spalek, Loiacono, Dall’Oglio e Viviani

Note: al 64′ Donnarumma sbaglia un rigore

Video gol highlights Brescia-Foggia 2-1, 30° giornata Serie B

https://www.youtube.com/watch?v=8_TJy7GUFZk

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana