Video Gol Highlights Benfica-Napoli 1-2: qualificazione e primo posto con Callejon e Mertens

Risultato Benfica-Napoli 1-2, 6° Giornata Gruppo B Champions League: Callejon e Mertens regalano qualificazione e primo posto a Sarri, ma superano il turno anche i lusitani come secondi in classifica

Il Napoli non delude le aspettative e archivia la pratica Benfica con una vittoria schiacciante all’Estadio da Luz di Lisbona nella sesta giornata del Girone B di Champions League, conquistando la qualificazione agli ottavi di finale come prima classificata. 

Prestazione di grande forza per i partenopei, forse anche aiutati dal risultato a Kiev, dove la Dinamo ha distrutto il Besiktas sin dai primi minuti di gioco, permettendo alla squadra di Maurizio Sarri di giocare con serenità e grande personalità. Un primo posto nel girone, che purtroppo potrebbe significare un sorteggio molto complicato il prossimo lunedì. 

Perdono, ma si qualificano lo stesso agli ottavi i lusitani, troppo compassati dopo la notizia del risultato in terra ucraina, che chiudono il girone come secondi in classifica. 

La sintesi di Benfica-Napoli 1-2, 6° Giornata Gruppo B Champions League

E’ un primo tempo giocato davvero su ritmi super intensi, visto che si affrontano due squadre a cui piace giocare bene a calcio con principi di gioco praticamente speculari. Tanto possesso palla, ma anche tanti contropiedi e giocate di buona qualità da una parte e dall’altra. 

Sembrano partire meglio i padroni di casa, prendendo in mano il pallino del gioco, ma soffrono tantissimo la velocità di ribaltare il gioco da parte degli ospiti, che sfiorano il gol del vantaggio con Hamsik, il cui destro è troppo centrale e facile per Ederson.

Poi, però, Diawara e Koulibaly decidono di creare brividi alla propria squadra, regalando due palle clamorose ai padroni di casa, troppo imprecisi con Guedes e il destro di Jimenez, sul quale Reina è davvero miracoloso. 

Con il passare dei minuti sono gli ospiti a padroneggiare in campo, mettendo alle strette gli avversari con due invenzioni di Hamsik per Callejon e Gabbiadini, ma Ederson è attento su entrambi i sinistri nel finale, conservando il risultato. 

benfica-napoliGiocano benissimo nel secondo tempo gli ospiti, che prendono subito in mano il pallino del gioco attaccando a testa bassa la difesa dei padroni di casa, ma divorandosi il gol del vantaggio con Gabbiadini, il cui sinistro è salvato da Luisao, e Callejon, imbeccato spettacolarmente da Insigne, ma non trovando la porta. 

I padroni di casa sono troppo rilassati in campo. Così, ne approfittano gli ospiti, che sbloccano la partita al 60′ minuto con un pallonetto di Callejon, lanciato a porta da una bellissima verticalizzazione di Mertens. 

I padroni di casa provano a reagire, ma gli ospiti sono perfetti in fase difensiva, chiudono tutti gli spazi e sono sempre molto pericolosi in contropiede. Ci prova anche Insigne, ma Ederson si fa trovare pronto sul suo tentativo di pallonetto durante gli sviluppi di un calcio d’angolo. 

Dopo un tentativo da calcio di punizione di Pizzi, leggermente impreciso, al 79′ minuto Mertens si inventa il gol del raddoppio, saltando due avversari e trovando un colpo da biliardo da grande fuoriclasse. 

La partita ha ancora altro da dire nel finale. Prima Zielinski è poco cinico davanti al portiere. Poi, al 87′ minuto Albiol decide di regalare la palla a Jimenez, che tutto solo davanti al portiere prova a riaprire la partita. 

Video Gol Highlights di Benfica-Napoli 1-2, 6° Giornata Gruppo B Champions League

Il tabellino di Benfica-Napoli 1-2, 6° Giornata Gruppo B Champions League 

BENFICA-NAPOLI 1-2
Benfica (4-2-3-1): Ederson; N. Semedo, Luisão, Lindelöf, A. Almeida; Fejsa, Pizzi; Salvio (35′ st Mitroglu), G. Guedes (12′ st Rafa Silva), Cervi (23′ st Carrillo); Jimenez.
A disp.: Julio Cesar, Samaris, Celis, Jardel. All.: Rui Vitoria
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik (27′ st Zielinski); Callejon, Gabbiadini (12′ st Mertens), Insigne (35′ st Rog).
A disp.: Rafael, Jorginho, Maggio, Maksimovic. All.: Sarri
Arbitro: Mateu Lahoz
Marcatori: 15′ st Callejon (N), 34′ st Mertens (N), 42′ st Jimenez (B)
Ammoniti: 
Koulibaly (N); Pizzi (B)
Espulsi: –

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia