Video Gol Highlights Atalanta-Sassuolo 1-1: Pellegrini chiama, Cristante risponde

Risultato Atalanta-Sassuolo 1-1, 31° Giornata Serie A: apre Pellegrini, la chiude Cristante, solo un pareggio tra Gasperini e Di Francesco

Brusca frenata per l’Atalanta, che non va oltre il pareggio allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo contro un Sassuolo davvero sul pezzo nell’anticipo pomeridiano della 31° giornata di Serie A, 12° turno del girone di ritorno. 

Un pareggio assolutamente inutile per i bergamaschi, che potrebbero perdere punti e posizioni nella loro lotta verso la qualificazione ad una competizione europea. Un punto che si fermano dopo due vittorie consecutive e attenderanno con ansia i risultati di domani. 

Una bella prestazione da parte degli emiliani, che stanno mettendo da parte il bel gioco per un maggiore cinismo, un pragmatismo grazie al quale stanno provando ad uscire dalla crisi di prestazione e risultati, collezionando il secondo pareggio consecutivo. 

La sintesi di Atalanta-Sassuolo 1-1, 31° Giornata Serie A

Non certo una bella partita nel primo tempo, giocato su ritmi abbastanza bassi. A fare la partita sono maggiormente i padroni di casa, ma a centrocampo gli ospiti tengono il possesso palla e soffrono poco e nulla il pressing degli avversari. Le due squadre sono davvero perfette dal punto di vista tattico e chiudono tutti gli spazi. 

Dopo un tentativo di Gomez senza precisione, Petagna è poco cinico praticamente passandola a Consigli. Ancora Gomez poco dopo ci riprova, ma viene fermato dal palo esterno. Gli ospiti si fanno vedere in attacco con Berardi, ma Berisha è attento. 

Al 36′ minuto sono proprio gli ospiti a sbloccare la partita con Pellegrini, che trova il gol del vantaggio superando Berisha dopo aver sfruttato l’errore di Caldara. 

Nel finale i padroni di casa provano a reagire, ma gli spazi sono intasati e gli ospiti tengono lontani gli avversari con una buona gestione del risultato e del possesso palla. 

Non cambia molto nel secondo tempo. Sono sempre i padroni di casa a tenere in mano il pallino del gioco, ma mancano le idee e gli ospiti sono davvero perfetti dal punto di vista tattico, nonostante non riescano più a sfruttare gli spazi lasciati dagli avversari per ripartire in contropiede. 

E’ Masiello ad avere la palla giusta per il gol del pareggio, ma è impreciso da ottima posizione. Gli ospiti si fanno vedere in attacco con Ragusa, che prova a sfruttare un movimento sbagliato della linea difensiva avversaria, ma il suo tiro ad incrociare va fuori di poco. 

Al 73′ minuto è Cristante a trovare il gol del pareggio con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione di Gomez. 

I padroni di casa ci credono nella rimonta, danno vita ad un vero e proprio assedio alla porta di Consigli, che alza la saracinesca su Grassi, su bel cross di Gomez, e Caldara, che di destro spara addosso al portiere. Nel finale gli ospiti riescono a resistere all’assalto degli avversari, che non riescono a superare la difesa, né addirittura tirano mai a porta. 

Video Gol Highlights di Atalanta-Sassuolo 1-1, 31° Giornata Serie A

Il tabellino di Atalanta-Sassuolo 1-1, 31° Giornata Serie A

ATALANTA-SASSUOLO 1-1
Atalanta (3-4-3):
Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti (24′ st Mounier), Cristante, Freuler, Spinazzola (1′ st Grassi); Kurtic (10′ st D’Alessandro), Petagna, Gomez. A disp.: Gollini, Zukanovic, Hateboer, Raimondi, Migliaccio, Cabezas, Konko, Paloschi, Pesic. All.: Gasperini
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Adjapong, Acerbi, Cannavaro, Dell’Orco; Pellegrini, Sensi (18′ st Duncan), Missiroli; Berardi, Defrel (34′ Politano), Ragusa (35′ st Peluso). A disp.: Pomini, Letschert, Antei, Lirola, Mazzitelli, Aquilani, Iemmello, Matri, Ricci. All.: Di Francesco
Arbitro: Gavillucci
Marcatori: 36′ Pellegrini (S), 28′ st Cristante (A)
Ammoniti: Cristante, Petagna, Gomez (A); Cannavaro, Missiroli, Duncan, Berardi (S)
Espulsi: nessuno

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia