Video Gol Highights Chievo Verona-Juventus 2-3, Khedira apre e Bernardeschi chiude, tre punti d’oro.

 Risultato Chievo Verona-Juventus 2-3 , 1° giornata di Serie A 2018-19: il vantaggio di Khedira, viene ribaltato prima da Stepinski e poi da Giaccherini. Ma un’autorete di Bani e il gol di Bernardeschi danno i tre punti ai bianconeri.

Partita pirotecnica e al cardio palma quella del Bentegodi. Il vantaggio iniziale dei bianconeri è stato ribaltato da Stepinski e Giaccherini. Ma la formazione bianconera non demorde e riesce a colpire nei minuti finali. Prima un’autorete di Bani ad anticipare Bonucci e il proprio portiere. Poi una rete in mischia di Bernardeschi decretano la vittoria per i bianconeri.

Chievo Verona-Juventus, 1° giornata di Serie A 2018-19

La sintesi di Chievo Verona-Juventus 2-3, 1° giornata di Serie A 2018-19 

E’ il terzo minuto e i bianconeri sono già in vantaggio. Calcio di punizione di Pjanic, pallone che raggiunge Chiellini che di testa serve al centro Khedira il cui tiro di sinistro è una sentenza.

E’ il nono minuto e gli ospiti hanno un’altra occasione clamorosa per raddoppiare. Pjanic serve Douglas Costa sulla fascia sinistra che s’invola in area di rigore e serve al centro per l’accorrente Cancelo. Il portoghese non riesce a calciare bene verso la porta e la sfera termina un paio di metri a lato.

Nel quindicesimo minuto un destro da fuori area di Radovanovic termina di un paio di metri alla sinistra di Szczesny, ma con il portiere bianconero in controllo della traiettoria.

Verso il ventesimo primo squillo di Cristiano Ronaldo che, dopo aver ricevuto un passaggio da Cuadrado, calcia di prima intenzione in porta dal limite dell’area e fa la barba al palo.

A metà del primo tempo, azione di contropiede della Juventus con Cuadrado che ha la chance davanti a Sorrentino e calcia abbondantemente sopra la traversa. In area si trovavano liberi Dybala e Cristiano Ronaldo, ma non sono stati serviti.

Mezz’ora del primo tempo e calcio di sinistro di Ronaldo dopo un lancio di Cuadrado dalle retrovie. Palla alta ma applausi del pubblico per la coordinazione dell’attaccante portoghese.

Tre minuti dopo, su azione dalla destra di Cancelo, il suo cross respinto dalla difesa clivense, quindi un grande tiro di sinistro di Douglas Costa con palla che lambisce il palo.

A cinque minuti dal termine, amnesia della difesa bianconera e pareggio del Chievo. Cross di Giaccherini e stacco di testa in area di rigore con palla nell’angolo destro. Nulla da fare per Szczesny, immobile.

Nel minuto di recupero azione dalla sinistra di Douglas Costa con palla al centro che Khedira non riesce a girare in porta.

Il secondo tempo riprende con un destro da fuori area di Cristiano Ronaldo e con il portiere Sorrentino che viene impegnato più del solito per respingere la conclusione.

E’ il nono minuto e il Chievo con maggiore coraggio prova a spingersi in arrea di rigore. Giaccherini s’invola sulla sinistra e viene steso da Cancelo in area di rigore. Calcio di rigore per la squadra veronese calciato con freddezza da Giaccherini. 2-1 situazione ribaltata e match in salita per la formazione torinese.

Due minuti dopo prima reazione bianconera con un sinistro di Bernardeschi bloccato centralmente da Sorrentino. Lo stesso portiere clivense si ripete dopo 120 secondi su un colpo di testa di Ronaldo piuttosto centrale. 

Cristiano Ronaldo comincia ad entrare in partita. Una sua bella azione personale conclusa con un tiro potente, ma centrale che Sorrentino riesce a deviare.

E’ il venticinquesimo e ancora Cristiano Ronaldo fallisce un’occasione clamorosa. Su assist di Dybala, il giocatore portoghese è davanti alla porta, ma il uso tiro viene deviato in angolo all’ultimo momento da Cacciatore. 

Pochi minuti dopo un colpo di testa del neo entrato Mandzukic su cross dalla sinistra di Pjanic che finisce di poco fuori dalla porta.

E’ la mezz’ora e la Juventus mette la situazione in parità. Calcio d’angolo di Bernardeschi e colpo di testa di Bonucci che fredda la difesa veronese e un incerto Sorrentino.

A tre minuti dal termine un’azione dalla sinistra con cross al centro non viene tramutata in gol da Cristiano, che colpisce il pallone con il braccio. Subito dopo l’azione prosegue e Mandzkucic colpisce di testa mandando la palla oltre la linea. Gioco fermo e rete annullata.

Al terzo minuto di recupero un’azione di Alex Sandro sulla sinistra viene deviata a centro area da Bernardeschi che infila il vantaggio per i bianconeri.

 Vittoria sofferta e sudata, ma alla fine arrivano i tre punti.

Video gol Highlights Chievo Verona-Juventus 2-3 , 1° giornata di Serie A 2018-19

Il tabellino di Chievo Verona-Juventus 2-3, 1° giornata di Serie A 2018-19

CHIEVO VERONA (4-5-1): Sorrentino (92′ s.t. Seculin), Tomovic, Rossettini, Bani, Cacciatore; Depaoli, Rigoni, Radovanovic, Hetemaj (77′ s.t. Obi), Giaccherini; Stepinski (66′ s.t. Djordjevic). Allenatore: Lorenzo D’Anna

JUVENTUS (4-2-3-1):  Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (84′ s.t. Emre Can), Pjanic; Cuadrado (56′ s.t Bernardeschi), Dybala, Douglas Costa (64′ s.t. Mandzukic); Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Fabrizio Pasqua (Nocera Inferiore)

Reti: 3′ p.t. Khedira (J), 38′ s.t. Stepinski (CV), 56′ s.t. Giaccherini (CV), 77′ s.t. autorete Bani (CV), 93′ s.t. Bernardeschi (J)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega