Video Gol Highlights Atalanta-Copenaghen 0-0, il muro danese regge per 90 minuti.

Risultato Atalanta-Copenaghen 0-0, spareggio Europa League: una Dea sfortunata s’infrange contro il muro difensivo danese. Ora al ritorno sarò dura, ma comunque tutto è ancora possibile.

Una partita in cui, lentamente, l’Atalanta ha preso il dominio del gioco creando una decina di palle gol nitide, senza approfittarne. La formazione danese è venuta a Reggio Emilia mettendo un pullman davanti al proprio portiere e riuscendo nell’intento di pareggiare l’incontro. 

Ora tra sette giorni il ritorno, sperando che la formazione orobica sia più fortunata di questa sera.

Atalanta-Copenaghen, spareggio Europa League

La sintesi di Atalanta-Copenaghen 0-0, spareggio Europa League

Nel primo minuto subito in avanti la formazione di Gasperini che con Barrow non riesce a concludere dopo un bell’assist in verticale.

Dopo appena cinque minuti un bel numero di Gomez permette di servire una bella palla a Pasalic che conclude di sinistro. Joronen si dimostra sicuro e blocca.

Sempre il Papu, molto ispirato questa sera, quattro minuti dopo serve Barrow in verticale, il quale conclude debolmente in posizione centrale.

Al quarto d’oro un destro da fuori area di Freuler sul quale Joronen è goffo ma allo stesso tempo efficace.

Quando scocca il ventesimo minuto finalmente esce fuori la formazione danese, con N’Doye che effettua una conclusione da fuori, la cui mira è parecchio distante dalla porta.

Verso la mezz’ora un errore in mpostazione degli orobici, permette a Fischer di provare un tiro debole dai 27 metri, parato senza difficoltà da Gollini.

A cinque minuti dal termine, ottimo inserimento di Hatebor che gira di destro verso la porta, ma la palla termina fuori.

Termina un primo tempo in cui l’Atalanta ha avuto molta difficoltà a superare la retroguardia danese, molto ben disposta ed attenta a concedere varchi. 

Tre minuti dall’inizio della ripresa Gomez ci prova con il destro dopo aver ricevuto palla da Zapata, ma la sua conclusione è errata e termina a lato.

Si ripete nuovamente Gomez con un bello slalom, con palla che termina a Zapata, il cui tiro di prima intenzione è debole.

Verso il quarto d’ora Atalanta pericolosissima con tre conclusioni nello specchio della porta nel giro di pochi secondi. Prima con Zapata, poi con Barrow e di nuovo con Zapata. Due respinte della difesa danese e il terzo tentativo è di nuovo fuori. 

Un minuto più tardi, Gomez prova deviare un cross di Hateboer dalla destra e per un soffio non arriva sul pallone.

Metà della ripresa e ancora il Papu Gomez ad un passo dalla marcatura. Si aggiusta la palla sul sinistro e poi con il destro scaglia un tiro a giro che lambisce il palo!

Veros il settantesimo Zapata prova un pallonetto al portiere Joronen, che ci arriva ma concede il tiro a Gosens il quale spreca malamente mandando sopra la traversa!

Due minuti più tardi un tiro di Hateboer che, con l’aiuto di una deviazione, lambisce il palo alla sinistra del portiere.

Un monologo in campo che non riesce a produrre gli effetti desiderati. La difesa danese si copre bene e grazie anche ad un po’ di fortuna è riuscita fino ad ora a mantenere lo 0-0.

Il Papu Gomez prova su calcio di punizione, con palla che termina sulla barriera e ritorna in campo.

Gomez prova la sforbiciata, con il pallone che giunge a Gosens la cui conclusione violenta è disinnescata da Joronen. 

Al novantaquattresimo ancora Gomez che non riesce a calciare perché manca l’aggancio in area di rigore. 

Finisce 0-0, una partita giocata bene, ma che l’Atalanta non è riuscita a sbloccare

Video Gol Highlights Atalanta-Copenaghen 0-0, spareggio Europa League

Video tra poco disponibile

Il tabellino di Atalanta-Copenaghen 0-0, spareggio Europa League

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer (92′ s.t. Castagne), de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic (46′ s.t. Zapata); Gomez, Barrow (81′ s.t. Cornelius). Allenatore: Gian Piero Gasperini

COPENAGHEN (4-4-2): Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen; Skov, Zeca (46′ s.t. Kvist), Thomsen, Fischer (80′ s.t. Kodro) ; N’Doye, Sotiriu (76′ s.t. Gregus). Allenatore: Ståle Solbakken

Arbitro: Pavel Kralovec (Rep. Ceca)

Reti: –

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega