Van Gaal dice basta: si ritira

La notizia è di quelle che fanno riflettere, perché la vita a volte sa essere davvero crudele e le reazioni non son pronosticabili. Louis Van Gaal non allenerà più e le motivazioni sono da cercare nel suo privato. La morte di suo genero lo ha gettato nello sconforto e il tecnico non ha più voglia di dedicare tempo al calcio.

Fonte immagine: Europacalcio.it

Già l’anno scorso aveva dichiarato che avrebbe lasciato il mondo del calcio, ma nessuno gli aveva dato troppo peso. La morte del genero però ha sconvolto i suoi sentimenti e soprattutto ha trasformato radicalmente gli equilibri all’interno della sua famiglia.

La morte di Rein Nauta, marito di una delle sue due figlie, si è abbattuta con una sciagura sull’ambiente familiare così Van Gaal ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla famiglia, nel rispetto di una promessa fatta alla moglie. 

Van Gaal è uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio e con il suo carisma è riuscito a imporre il suo credo ovunque. Da allenatore ha vinto 7 campionati, quattro Coppe e quattro Supercoppe Nazionali, tre Coppa Uefa, una Uefa Champions League e una Coppa Intercontinentale

Il mondo del calcio spera che Van Gaal possa ritornare sui passi, perché la perdita di un mentore come l’allenatore olandese sarebbe un brutto colpo per il mondo del calcio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano