Ufficiale: Sensi all’Inter

L’Inter ha annunciato l’acquisto di Stefano Sensi dal Sassuolo: operazione in prestito oneroso con diritto di riscatto per un totale di circa 35 milioni di euro e contratto di cinque anni da 2 milioni di euro per il centrocampista italiano. Agli emiliani si sono trasferiti Marco Sala a titolo definitivo e Andrew Gravillon in prestito 

Non c’è due senza tre. Dopo le ufficialità di Diego Godìn, a costo zero dall’Atletico Madrid, e Valentino Lazaro, operazione da 22 milioni di euro più bonus dall’Hertha Berlino, l’Inter ha annunciato anche il terzo colpo. Si tratta di Stefano Sensi, arrivato dal Sassuolo in un’operazione totale da circa 35 milioni di euro.

Ma andiamo con ordine. Nei mesi conclusi di campionato, il Sassuolo aveva cominciato a trattare la cessione di Sensi con il Milan. Il centrocampista della nazionale italiana di Roberto Mancini piaceva tantissimo a Leonardo, ma il suo addio ha sconvolto tutto.

Infatti, seppur sia vero che Paolo Maldini, insieme ai suoi bracci destro e sinistro Zvonomir Boban e Frederick Massara, aveva intenzione di completare l’operazione, il rallentamento dovuto allo sconvolgimento dell’organigramma rossonero ha permesso l’inserimento dell’Inter, forte dell’arrivo di Antonio Conte, che ha fatto lievitare la valutazione del giocatore.

Si è passati dai 25 milioni di euro, che i rossoneri volevano ridurre con l’inserimento del cartellino di Manuel Locatelli, a ben 35 milioni di euro, ritenuti eccessivi, nonostante l’apertura ad inserire contropartite tecniche da parte del Sassuolo. 

Così, l’Inter ne ha approfittato trovando l’accordo con gli emiliani sulla base di un prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro, non obbligo, ma, così come per Matteo Politano, praticamente obbligato grazie ad un gentlemen agreement. 

In realtà, il costo dell’operazione è da 35 milioni di euro, visto che sono stati inseriti nell’operazione il cartellino di Marco Sala a titolo definitivo e il prestito di Andrew Gravillon, per un valore totale pari a 5 milioni di euro. 

Da parte sua, Sensi ha ben accettato l’Inter, purché facesse il salto di qualità, e ha firmato un contratto di cinque anni, con scadenza nel 2024, da circa 2 milioni di euro netti a stagione, più bonus. 

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito del club: 

MILANO – Stefano Sensi è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il centrocampista italiano si trasferisce al Club nerazzurro a titolo temporaneo annuale con diritto di opzione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia