Ufficiale: rinviata anche Pisa-Frosinone

Domenica pomeriggio il Frosinone, non avendo facoltà di chiedere il rinvio del match a causa della positività di ben quattordici calciatori per motivi burocratici, era comunque sceso in campo contro il Pordenone avendo a disposizione solo quattordici uomini tra cui tre portieri. Senza fare cambi la squadra di Alessandro Nesta ha onorato il match e strappato un ottimo punto.

Oggi è risultato positivo anche Bardi e il numero è salito a quindici. Conscio di non poter giocare in queste condizioni, il club laziale ha chiesto ed ottenuto il rinvio del match. Ecco il comunicato: “il Frosinone Calcio in ottemperanza al regolamento in vigore afferente i casi di positività tra i tesserati, ha chiesto ed ottenuto dalla Lega di Serie B il rinvio, a data da destinarsi, della gara Pisa-Frosinone in programma mercoledì“.

Quello del Frosinone è un vero e proprio focolaio che deve far tenere alta la guardia. In un’intervista il patron Maurizio Stirpe ha, come anticipato, allontanato ogni tipo di retorica in merito al match contro i friulani: “Il bonus si può chiedere solo 48 ore prima dell’inizio della partita, qualora ci si trova in presenza di contagi e noi l’abbiamo avute dopo aver superato il limite, circa 36 ore prima: non potevamo più richiedere il bonus ed abbiamo giocato contro il Pordenone“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana