Ufficiale, rinviata Napoli-Inter Semifinale Coppa Italia

La notizia era nell’aria ed ora è arrivata anche l’ufficialità: Napoli-Inter, seconda semifinale di Coppa Italia, non si disputerà. Scartata anche l’ipotesi delle porte chiuse.

Juventus-Milan era già stata rinviata a data da destinarsi per l’emergenza Coronavirus che sta mettendo in ginocchio l’Italia ormai da due settimane a questa parte e sebbene per Napoli-Inter si nutrissero delle speranze circa la possibilità di far disputare il match quantomeno a porte chiuse, anche quest’ultima ipotesi è stata definitivamente scartata.

La sfida tra partenopei e nerazzurri, come quella tra bianconeri e rossoneri, è stata dunque rimandata a data da destinarsi e con il calendario che lascia sempre meno spazi per i recuperi, le domande che sorgono spontanee, a questo punto, sono: quando verranno recuperate queste partite? Ma soprattutto, c’è una reale possibilità di recuperarle queste partite?

Napoli-Inter di Coppa Italia rinviata a data da destinarsi

Le risposte a questi quesiti sono tuttora un mistero. Anche perché se le voci che circolano in rete da qualche ora, in merito ad un’eventuale decisione del Governo di sospendere per 30 giorni ogni tipo di manifestazione, dovessero rivelarsi vere, andremmo incontro ad un caos calcistico (e non) molto più grande di quello attuale.

Il regolare svolgimento delle competizioni sarebbe compromesso e di conseguenza anche l’ipotesi di annullare completamente la stagione 2019-2020 non sarebbe da scartare del tutto. Ad ogni modo, vista la situazione, non possiamo far altro che aspettare che la stessa migliori e sperare quindi che si torni in campo il più presto possibile.

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia e il calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi