Ufficiale, ricorso respinto: Avellino retrocesso

L’Avellino non parteciperà al prossimo torneo di Serie B. Così ha deciso il Collegio di Garanzia dello Sport, che ha rigettato il ricorso presentato dal presidente irpino Walter Taccone dopo il no all’iscrizione deciso dieci giorni fa dalla Covisoc.

La motivazione di questa decisione, però, non è legata a motivi finanziari, bensì di tempistiche (“alla stregua di quanto emerso dalla discussione orale e dalla documentazione prodotta dalla ricorrente, quest’ultima, sotto il profilo sostanziale apparirebbe in possesso dei requisiti di idoneità e sostenibilità finanziaria; considerato, peraltro, che il C.U. n. 49 nel quale è indicata una scansione procedimentale enormemente ristretta, ma nondimeno vincolante, non è stato impugnato nei termini previsti, il Collegio non può valutare la legittimità di tali criteri formalistici e respinge il ricorso“).

In sostanza l’Avellino non ha presentato il ricorso nei tempi previsti dal regolamento e dunque, pur avendo prodotto le garanzie economiche richieste, è stata decisa l’esclusione. Tuttavia la società non demorde e inoltrerà ricorso al Tar del Lazio, come spiegato dall’avvocato Eduardo Chiacchio: “Il ricorso è stato respinto perché non sarebbe stato impugnato per tempo il comunicato ufficiale di maggio. Ma ci sono delle aperture da valutare con la massima attenzione. Bisogna agire subito con un avvocato amministrativista. Oggi finisce la fase sportiva e già da stasera deve aprirsi quella amministrativa, che nel caso sarà al Tar del Lazio“.

Errori dopo errori, insomma. La decisione dell’organo presieduto da Franco Frattini è l’ennesima di un’estate costellata da clamorosi svarioni da parte dell’Avellino, che, dopo una prima esclusione, ne ha ricevuta un’altra per aver presentato fuori tempo la fideiussione necessaria all’iscrizione (ne ha addirittura presentate tre, una delle quali priva di rating); ora, sempre per un errore nelle tempistiche, gli irpini sono stati esclusi quasi definitivamente. Sarebbe il caso che Taccone parlasse chiaramente ai tifosi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana