Ufficiale, niente Milan: Bernard va all’Everton

Leonardo ci ha provato, ma ha poi lasciato perdere una volta resosi conto degli aspetti negativi di una trattativa che sembrava destinata al successo: Bernard, vicino al Milan, è divenuto ufficialmente un giocatore dell’Everton.

Gli eterni rivali del Liverpool hanno battuto sul tempo i rossoneri e si sono assicurati il centrocampista brasiliano, che sbarca in Inghilterra a parametro zero (era svincolato) con un ingaggio pesante (circa 3.5 l’anno), senza contare le commissioni agli agenti (altri 2 milioni). Cifre certamente pesanti, specie se si considera che il Milan sta cercando una soluzione per liberarsi di giocatori ormai obsoleti e strapagati come Montolivo.

bernard everton

Nelle intenzioni del Milan Bernard sarebbe stato una riserva di Suso, mentre all’Everton dovrebbe essergli garantito un posto da titolare. Dotato di buona tecnica e visione di gioco, nonché in grado di giocare anche in altri ruoli, Bernard, classe 1992, si è fatto notare nell’Atletico Mineiro; nel 2013 è passato allo Shakhtar Donetsk e vi è rimasto fino allo scorso giugno. Al suo attivo ha 157 partite e 28 gol complessivi con il club ucraino, di cui non è mai stato un titolare fisso.

Ha disputato anche 14 partite con la maglia del Brasile realizzando un gol. Dopo il disastro del Mondiale 2014, è stato, tuttavia, accantonato definitivamente.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana