Ufficiale, Milan News: Sino Europe Sports versa altri 100 milioni di caparra a Fininvest

La Sino Europe Sports ha rispettato l’accordo di versare altri 100 milioni di euro di caparra nelle casse di Fininvest, oltre ai 100 già versati a settembre, dopo la proroga del closing per l’acquisto del Milan entro il 3 marzo 2017 

Habemus caparram. Così potrebbe essere sintetizzato il nuovo capitolo della telenovela closing del Milan. Infatti, la Sino Europe Sports ha confermato il versamento della seconda caparra di altri 100 milioni di euro nelle casse di Fininvest, come da accordi presi con il presidente Silvio Berlusconi per la proroga della data del passaggio di proprietà entro il 3 marzo 2017. 

Sicuramente una grande notizia per i tifosi rossoneri, che avevano grossi dubbi riguardo la reale disponibilità economica della cordata cinese guidata da Yonghong Li e David Han Li. Una seconda caparra da 100 milioni di euro, che si aggiungono agli altri 100 milioni di euro versati in due trance, una da 15 milioni e l’altra da 85 milioni, nel mese di settembre e confermano i problemi relativi alle autorizzazioni da parte del Governo di Pechino al trasferimento di fondi all’estero.

Dalla Cina, del resto, continuano ad uscire nomi sempre più importanti riguardo i possibili investitori appartenenti alla Sino Europe Sports, ma in Italia si fanno nomi solo di banche e soggetti finanziari, come la Huarong International, la Industrial Bank, la Bank of Guangzhou, la China Zheshang Bank, oltre ovviamente a Li e Haixia. La presenza delle banche di Guangzhou e Zheshang, controllate da una municipalità e una provincia, confermano il coinvolgimento, seppur indiretto, del governo cinese, quindi le difficoltà per le autorizzazioni.

caparra-milan

E’ stata la Credit Suisse di Hong Kong a confermare il trasferimento della seconda caparra da 100 milioni di euro nelle casse di Fininvest. La banca svizzera è la banca di riferimento della Sino Europe Sports in Asia e potrebbe avere un ruolo fondamentale nella quotazione della società rossonera sui mercati borsistici asiatici una volta terminato il closing.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia