Ufficiale: Mancini è un nuovo difensore della Roma

Colpo in difesa per la società giallorossa che acquista in prestito con obbligo di riscatto il talento classe 1996

Ora è anche ufficiale: Gianluca Mancini è un nuovo giocatore della RomaGrande operazione di mercato quella condotta dal ds giallorosso Petrachi che porta nella capitale uno dei talenti più interessanti dell’Atalanta e del calcio italiano. Il difensore arriva dal club bergamasco in prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni di euro, con la Roma che ha già versato 2 milioni di euro nelle casse dell’Atalanta per il prestito del giocatore. Inoltre, il club capitolino dovrà versare altri 8 milioni al raggiungimento di alcuni bonus. L’Atalanta si è riservata il 10% su una futura rivendita, mentre Mancini ha firmato un contratto fino al 20024.

Quella per portare Mancini a Roma è stata una trattativa molto veloce, a conferma della volontà della Roma di battere subito la concorrenza dellInter, anch’essa interessata al giocatore. Classe 1996, Mancini è reduce da una grande stagione con la Dea, con la quale è riuscito a centrare la qualificazione in Champions League. A livello personale, Mancini ha segnato sei reti di cui cinque in campionato ed una nei preliminari di Europa League.

Un bell’innesto per la Roma in fase difensiva dove bisognava intervenire dopo la partenza di una colonna come Manolas, trasferitosi al Napoli. Il club giallorosso ha trovato l’accordo sia con il calciatore che con l’Atalanta nel giro di pochi e regalato a Fonseca un difensore giovane ma su cui fare grande affidamento. Per Mancini è dunque arrivato finalmente il grande salto in un top club dove spera di poter dimostrare le sue qualità che lo hanno portato a debuttare in nazionale appena 22enne nelle qualificazioni agli Europei contro il Liechtenstein.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei