Ufficiale: Manchester City deferito dalla UEFA per violazione FPF

Nemmeno il tempo di festeggiare che le ombre attorno alla squadra iniziano ad infittirsi. Proprio questo oggi il Manchester City, fresco campione d’ Inghilterra, ha visto concretizzarsi il rischio deferimento dalla Uefa per la questione relativa al Fair Play Finanziario. A causa di tale provvedimento, le sanzioni future potrebbero essere pesanti.

 

Proprio dieci giorni fa la compagine dei Citizens era finita nel mirino della Camera di investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario. A far scattare l’ indagine, l’ accusa di  “potenziali violazioni delle regolamentazioni sul Financial Fair Play”.  Quest’ ultime, secondo il New York Times, consistevano in iniezioni di capitale da parte dell’ azionista di controllo attraverso contratti di sponsorizzazione gonfiati.  Ora, però, è arrivata la denuncia definitiva che potrebbe presto tramutarsi in punizioni severe. quali blocco del mercato ed esclusione dalle coppe.

Il Manchester City, dal canto suo, ha subito reagito con il seguente comunicato: “Il club è fiducioso di un’evoluzione positiva della questione quando la stessa verrà giudicata da un corpo giudiziario indipendente. Le accuse di irregolarità finanziarie restano completamente false e la Camera Arbitrale non ha tenuto conto di molte prove fornite dal Manchester City. La decisione contiene errori, interpretazioni sbagliate e confusione in un processo fondamentalmente sbagliato, insoddisfacente, limitato e ostile nei confronti del nostro club”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus