Ufficiale: Kessiè nuovo giocatore del Milan

Dopo una lunga attesa è arrivata finalmente l’ufficialità: Frank Kessiè è un nuovo giocatore del Milan. La società rossonera l’ha comunicato attraverso u tweet, in cui vi è allegata la foto del giocatore con la maglia del Milan. Kessiè è quindi il secondo giocatore, dopo Musacchio, ufficialmente preso dalla nuova proprietà cinese per il mercato 2017.

Prestito biennale con diritto di riscatto e un contratto fino al 2019 al giovane attaccante, ex Atalanta. Si conclude con un matrimonio finalmente consumato la vicenda tra Kessiè e il Milan. Nei scorsi giorni, infatti, l’affare stava per sfumare: Kessiè non aveva superato le visite mediche di rito, a causa di un problema fisico.

Era addirittura circolata la notizia incredibile che il giocatore avesse più anni di quelli dichiarati effettivamente. La vicenda però si è dimostrata essere falsa e il giocatore ha potuto vestirsi di rossonero, dopo la bella stagione con l’Atalanta, conclusasi con il quarto posto, conquistato dalla squadra bergamasca.

Kessiè è un classe 1996 e nasce in Costa d’Avorio ventuno anni fa. Viene acquistato dall’Atalanta nel 2015. Inizialmente gioca nella primavera, dove gioca un paio di partite. S’impone a Cesena, dove in 36 partite realizza 4 gol. Nel 2016, sempre con la squadra romagnola, segna 6 reti in 30 partite.

Nel 2017 ritorna alla corte di Gasperini, diventando la colonna portante dell’attacco dell’Atalanta, capace di conquistare un quarto posto, che vale l’accesso all’Europa League. Lo scorso gennaio era vicino a trasferirsi alla Roma. L’offerta giallorossa fu di circa 28 milioni ma non se ne fece nulla.

Alla fine ha prevalso il Milan che è riuscito prima a convincere il calciatore e poi l’Atalanta, pareggiando l’offerta dei giallorossi, che però, allora, non trovarono l’accordo con Kessiè. La società rossonera si è quindi mossa in anticipo mettendo a segno due colpi molto importanti per la prossima stagione, che vedrà anche il Milan impegnato in Europa League.