Ufficiale: Jonker sostituisce Ismael al Wolfsburg

Il club tedesco dopo l’esonero del francese Ismael, punta sul tecnico olandese per rimettere in piedi una stagione a dir poco difficile, che li vede a ridosso della zona retrocessione.

Per l’ormai ex tecnico del Wolfsburg, Valérien Ismaël, è stata fatale la sconfitta casalinga rimediata sabato pomeriggio contro il Werder Brema.  L’ennesima sconfitta in Bundesliga fa precipitare la compagine tedesca in classifica, trovandosi a soli due punti dalla zona retrocessione, motivo sufficiente da parte della dirigenza per arrivare all’esonero del tecnico francese Ismael, il quale è stato rimpiazzato dall’olandese, Andries Jonker.

Toccherà dunque al neo tecnico rimettere in piedi la difficile stagione del Wolfsburg. il cui principale obiettivo è quello di raggiungere la salvezza. Parliamo comunque di un allenatore navigato, classe 1962, inizia la sua carriera nell’ Accademy Arsenal, è stato collaboratore di Louis Van Gaal al Barcellona e al Bayern Monaco mentre prima della sua esperienza con i bavaresi è stato protagonista in patria alla guida degli olandesi del Willem II.

Per Jonker ora lo aspetta una nuova avventura ancora nel massimo campionato tedesco, dove trova una situazione non semplice, ma dalla sua ha la preparazione e l’esperienza per far uscire il Wolfsburg da questa difficile situazione. Nello staff tecnico dell’olandese ci sarà una vecchia conoscenza degli amanti del calcio europeo, vale a dire Freddie Ljungberg  ex stella del centrocampo dell’Arsenal e della Nazionale svedese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio