Ufficiale: Inter cede Eder allo Jiangsu Suning

L’Inter ha ufficializzato la cessione dell’italo-brasiliano Eder ai cinesi dello Jiangsu Suning per 5,5 milioni di euro: contratto di due anni e mezzo da 5,2 milioni di euro netti a stagione per il giocatore 

La notizia era nell’aria da tempo, ma solo ora è arrivata l’ufficialità. Proprio sul gong, infatti, l’Inter è riuscita a piazzare Eder in Cina. Più precisamente, si tratta di un’operazione in famiglia, visto che i nerazzurri hanno ceduto l’attaccante italo brasiliano allo Jiangsu Suning

E’ stata una trattativa lunga, che ha subito diversi rallentamenti. Infatti, se i due club avevano trovato praticamente subito l’accordo sulla base di 5,5 milioni di euro, che permetteranno all’Inter di fare altra cassa, non si può dire lo stesso invece la trattativa tra il club cinese e il giocatore. 

Le parti avevano quasi subito trovato l’accordo sull’ingaggio con un contratto della durata di due anni e mezzo da 5,2 milioni di euro netti a stagione, fino al 2020, ma Eder aveva poi fatto retromarcia non proprio convintissimo di andare a giocare in Chinese Super League e di trasferirsi in Asia

Poi, però, grazie all’intermediazione dei dirigenti dell’Inter e a nuovi bonus sul contratto, per un’operazione totale da 27 milioni di euro, Eder è ritornato sui suoi passi accettando lo Jiangsu Suning. 

Calciomercato Inter

Ecco il tweet ufficiale: 

Ecco il comunicato ufficiale tramite social: 

Il profilo ufficiale Weibo dello Jiangsu Suning ha annunciato che Eder fa parte della squadra dello Jiangsu. L’annuncio include una breve introduzione dell’attaccante italiano e le aspettative che il club ha su di lui. Non è stato menzionato alcun dettaglio riguardo al suo contratto. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia