Ufficiale: Frank De Boer nuovo allenatore del Crystal Palace

Dopo la deludente avventura con l’Inter, che lo ha visto protagonista in negativo da Agosto a Novembre 2016, Frank De Boer torna su una panchina europea. Sarà infatti il nuovo allenatore del Crystal Palace.

Il Crystal Palace aveva concluso la scorsa stagione di Premier League con in panchina Sam Allardyce in panchina, a sua volta arrivato a fine dicembre al posto di Alan Pardew. L’olandese ex-Ajax ha adesso firmato un triennale con la squadra londinese, che comincerà la nuova stagione il 12 agosto in casa contro l’Huddersfield. Per De Boer si tratta della quarta esperienza da allenatore dopo quelle con Ajax, Olanda e appunto Inter. La seconda lontano da casa.

De Boer ha così dichiarato, nel giorno della sua presentazione: “Sono contento di essere stato scelto come allenatore del Crystal Palace. È un grande onore essere scelto da un club storico, un club che è conosciuto in tutto il mondo per avere tifosi passionali e orgogliosi. – l’olandese ha poi continuato – Questo ruolo rappresenta un’opportunità estremamente eccitante per me. Io non vedo l’ora di iniziare in Premier League con i giocatori e con tutto lo staff qui nel Sud di Londra”. Inoltre, l’ex-Inter, ha anche aggiunto qualche dichiarazione sulla sua ex-squadra, e la sua ultima avventura da allenatore: “E’ dura quando cominci a lavorare durante un pre-stagione già iniziato. Però la ritengo una buona esperienza per imparare. Con questo e con l’esperienza che ho avuto all’Ajax sono pronto a a lavorare in Premier League, ho tanta energia per ricominciare. Consigli? Ne ho parlato con van Gaal qualche mese fa per capire cosa aveva sperimentato nel campionato inglese. Per capire quello a cui si deve pensare in quanto allenatore. Ogni giocatore, ogni membro della squadra o parte dell’organizzazione è importante, persino lo chef. Se fanno bene i giocatori sono felici e possono dar seguito a quanto gli chiedi. I giocatori vincono le partite per voi, ma sono le squadre a vincere i trofei.